Rugby, Test Match: l’Italia serve il bis! Vittoria e sofferenza contro il Canada

Gori_Rugby_Federugby_Twitter.jpg

Con il punteggio di 18-20 la nazionale italiana di rugby riesce a battere un coriaceo Canada a Toronto chiudendo con due vittorie (consecutive) il suo Tour nelle Americhe 2016.

In un primo tempo piuttosto confusionario e dove a farla da padrone è l’indisciplina le due squadre si scambiano spesso la posizione di vantaggio nel punteggio: è l’Italia a portarsi davanti con il piede di Tommaso Allan, ma il Canada pareggia con McRorie. Ne scaturisce quindi un botta e risposta dalla piazzola che porta la contesa al 9-9 nei primi quaranta minuti di gioco, dove i padroni di casa hanno dovuto fronteggiare anche un’inferiorità numerica causata dal cartellino giallo subito da Hearns.

La ripresa si apre con lo stesso canovaccio della prima frazione di gara. McRorie spinge i Canucks in vantaggio 15-12 mandando due volte il pallone in mezzo ai pali, mentre Allan lo fa soltanto una volta, ma allo scoccare dell’ora di gioco la squadra di O’Shea reagisce e trova la meta. Da una maul all’angolo sinistro del campo esce Gega che schiaccia l’ovale oltre la linea. Si va sul 15-17, senza conversione.
Sembra ci sia spazio per allungare, ma gli azzurri rimangono assai fallosi. McRorie non perdona riportando i suoi in vantaggio 18-17. A poco meno di dieci minuti dalla fine sul terreno di gioco inizia una lunga girandola di cambi. Poi Palazzani imbecca Odiete che va in meta, ma non vale. Il TMO rileva infatti un passaggio in avanti del mediano di mischia. Al minuto settantadue però, Carlo Canna centra i pali. L’Italia mette il naso davanti sul 18-20.

Cinque minuti sul cronometro e lo stesso Canna commette un’ingenuità: per un placcaggio alto infatti si fa comminare un giallo, che costringe i ragazzi del Bel Paese a chiudere la contesa in quattordici.

Batticuore. Ma non succede più nulla. L’Italia espugna Toronto mettendo in fila la sua seconda vittoria consecutiva.

Foto: Federugby Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

One thought on “Rugby, Test Match: l’Italia serve il bis! Vittoria e sofferenza contro il Canada”

  1. Luca46 scrive:

    Un ottimo inizio Usa e Canada non sono squadrette e abbiamo dato del filo da torcere all’Argentina.

Lascia un commento

Top