Rugby, Test Match Italia-Canada: Conor O’Shea chiede un’altra vittoria

Canada_Italia_Twitter-Canada_Rugby.jpg

Domenica pomeriggio alle ore 18 italiane, in quel di Toronto, la nazionale italiana di rugby scenderà in campo per l’ultima sua fatica del Tour nelle Americhe 2016: la sfida al Canada.

Una partita che sulla carta vede leggermente favoriti gli alfieri del Bel Paese, ma che contro Canucks canadesi potrebbe vederci sudare le proverbiali sette camice per ottenere la seconda vittoria consecutiva; dopo il 20-24 della scorsa settimana a San Josè contro gli States.

La formazione vede una serie di cambi profondi fra i trequarti, con il debutto assoluto da primo centro di Tommaso Boni e il ritorno di Angelo Esposito all’ala, mentre Tommaso Allan farà coppia con capitan Gori in mediana. Davanti invece, è significativo l’esordio di Maxime Mbandaà che, assieme a Favaro e Van SchalKwyk completerà il reparto delle terze linee, senza dimenticare una panchina con pochi caps medi.

Una squadra giovane insomma, su cui il ct di nazionalità irlandese vuole lavorare ed iniziare a proiettarsi verso novembre, quando l’Italia ospiterà avversari di più alto lignaggio fra cui gli All Blacks.

Il test canadese comunque sarà certamente probante: dimostrazione ne è stato l’ultimo precedente alla Rugby World Cup, dove l’Italia riuscì a regolare i nordamericani soltanto per 23-18 soffrendo terribilmente le infilate degli uomini veloci dei Les Rouges, i quali a loro volta la scorsa settimana hanno battuto nettamente la Russia per 46-21.

Foto: Twitter Rugby Canada

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top