Pentathlon, Europei Junior: la staffetta femminile azzurra è settima. Oro all’Ungheria

prampolini-sciarra.jpg

Si è svolta oggi a Drzonkow, Polonia, la staffetta femminile dei Campionati Europei Junior 2016. In gara c’erano 8 coppie, inclusa quella azzurra composta da Irene Prampolini e Dalila Sciarra che ha chiuso al 7° posto con 1012 punti. L’oro è stato vinto dalla staffetta ungherese (Boros-Simon) con 1342 punti, argento per quella bielorussa (Silkina-Hrynkevich) con 1340 punti, bronzo per quella russa (Gribova-Popova) con 1334 punti.

La gara è iniziata con la prova di nuoto chiusa dalle azzurre in 2:06.99 (320 punti) che è valso il 2° posto a pari punti delle russe Popova-Gribova (2:06.83). Al termine del ranking round di scherma, le azzurre si sono confermate al secondo posto con 565 punti (245 punti nella scherma), dietro alle bielorusse e davanti alle francesi Delhalle-Barbaza. Nessuna variazione in classifica dopo il bonus round di scherma (per l’Italia un punto conquistato), mentre l’equitazione ha fatto selezione: azzurre eliminate e retrocesse in 7^ posizione. Nel combined si sono imposte le ungheresi in 12:18.09 (562 punti) che sono arrivate davanti alle bielorusse (13:01.52) e alle russe (12:40.47), mentre le azzurre hanno chiuso in 13:49.96.

Domani si svolgerà la staffetta maschile con in gara gli azzurri Daniele Colasanti e Gianluca Micozzi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIPM

giuseppe.urbano@oasport.it

Lascia un commento

Top