Pattinaggio di figura: le novità dell’ISU dal calendario al regolamento

ISU-logo.png

La International Skating Union (ISU), massima autorità internazionale per pattinaggio di figura, speed skating e short track, ha eletto in questi giorni il suo nuovo presidente, l’olandese Jan Dijkema, che succede così all’italiano Ottavio Cinquanta (clicca qui per saperne di più). Il norvegese Tron Espeli (speed skating) ed il russo Aleksandr Lakernik (pattinaggio di figura) ricopriranno il ruolo di vicepresidenti. Le novità dell’ISU, però, non si fermano qui: vediamo le più importanti.

REGOLAMENTO
Decisione già discussa e poi respinta due anni fa a Dublino, è stata questa volta approvata la fine dell’anonimato da parte dei giudici. La proposta era stata lanciata nel 2014 dalla federazione statunitense, in particolare dopo le Olimpiadi di Sochi 2014. Questa volta solo la Germania ha espresso un parere contrario al provvedimento.
Sono inoltre state prese delle misure per ridurre la lunghezza delle gare, diminuendo il numero di elementi di salto nelle prove individuali e nelle coppie d’artistico. I GOE (gradi di esecuzione degli elementi) diventeranno undici dalla stagione 2018-2019. Annunciate novità anche per il sorteggio degli ordini di partenza.

Clicca qui per il comunicato ufficiale con tutte le novità  tecniche

CALENDARIO 2017-2018
L’edizione 2018 dei Four Continents si terrà a Taipei. Già in precedenza erano state assegnate le altre competizioni più importanti: i Mondiali avranno luogo a Milano, gli Europei a Mosca, i Mondiali junior a Sofia ed i Mondiali di sincronizzato a Stoccolma.

CALENDARIO 2018-2019
La città giapponese di Saitama ospiterà i Mondiali 2019, mentre i Four Continents avranno luogo a Colorado Spring, negli Stati Untii, i Mondiali junior a Zagabria ed i Mondiali di sincronizzato ad Helsinki. Ancora da assegnare l’organizzazione dei Campionati Europei.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top