Pallanuto femminile, World League: il Setterosa affronta la Spagna ai quarti di finale

Bianconi-Pallanuoto-Daniela-Bolla.jpg

Conclusi i gironi, le Superfinal di World League di pallanuoto femminile in corso di svolgimento a Shanghai entrano nel vivo con la fase ad eliminazione diretta. Tutte le otto squadre qualificate ai quarti di finale che si svolgeranno domani, mentre le semifinali e finali sono previste per le giornate di sabato e domenica.

Partiamo dall’Italia, che affronterà la Spagna nella prima partita. Il Setterosa, fino ad ora, non ha per nulla impressionato: nelle tre partite disputate una sola vittoria e due sconfitte che non lasciano presagire nulla di nuovo in vista dello scontro diretto con le iberiche. Certo, la prestazione delle squadre va valutata anche in vista olimpica e nei giorni scorsi il Ct Fabio Conti aveva messo in preventivo un possibile ritardo di condizione della squadra sopratutto nelle prime partite.

Nel secondo quarto in programma, l’Australia, che oggi ha battuto l’Italia, parte con i favori del pronostico rispetto ad un Brasile che ha faticato a tenere il ritmo della competizione. Aperta la sfida tra Cina e Canada che chiuderà il programma, con le asiatiche che potrebbero trarre vantaggio dal supporto del pubblico di casa per provare ad entrare tra le migliori 4. Chiusa, almeno sulla carta, la sfida tra USA e Russia: le statunitensi, favorito per la World League e per l’oro olimpico, hanno maggiori opzioni offensive e difensive rispetto alle avversarie.

Il programma:

Italia-Spagna
Australia-Brasile
Usa-Russia
Cina-Canada

CLICCA QUI PER TABELLONE, PROGRAMMA E ORARI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Lascia un commento

Top