Pallanuoto: Super Final World League con vista su Rio per il Settebello. Tante incognite

Bodegas-3-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico.jpg

Terzo appuntamento ufficiale stagionale per il Settebello: dopo un deludente Europeo ed un torneo preolimpico durissimo, con la qualificazione acciuffata per un pelo, i ragazzi guidati da Sandro Campagna si ritroveranno dal 21 al 26 giugno in Cina, a Huizhou, per le Super Final di World League, con sette delle migliori nazionali al Mondo. Bisognerà trovare i meccanismi giusti in vista dell’obiettivo di questo 2016 e dell’intero quadriennio: le Olimpiadi di Rio di agosto.

Tante sono le incognite per la selezione azzurra, volata proprio ieri verso la Cina. Una su tutte: l’assenza del capitano, l’anima e la saracinesca di questa nazionale, Stefano Tempesti. Un problema ad un occhio accusato in campionato ha costretto l’Albatross di Prato all’operazione, ma non ci saranno problemi in vista dell’appuntamento a Cinque Cerchi: Tempesti è già in acqua ad allenarsi per tornare decisivo come sempre. Altro assente di lusso è Alex Giorgetti: periodo molto negativo per il recchelino che, con il club ha faticato ad avere spazio, e in più è stato accusato per mancata reperibilità (per poi essere scagionato). La nazionale dovrà dunque fare a meno di due dei punti cardine dell’ultimo lustro.

Il gruppo però è molto compatto, quello ormai ultra collaudato nelle ultime usciti. La dura scelta del mancino è stata fatta: fuori (per ora) Valentino Gallo, dentro un Alessandro Nora per ora perfetto nelle sue performance con l’AN Brescia. C’è da sottolineare il ritorno di Figari e Fondelli, duo della Pro Recco, mai definitivamente escluso da Campagna, che spesso e volentieri ha fatto ruotare i convocati. Poi l’ossatura fondamentale: Bodegas, Figlioli, Presciutti e Di Fulvio, le stelle della squadra. Vincere non sarà fondamentale, ma questa competizione dovrà essere da buon viatico verso il Brasile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top