Pallanuoto, Super Final World League 2016: il Settebello vuol far bene verso Rio

Settebello-2-Renzo-Brico.jpg

Arriva l’ultimo appuntamento ufficiale prima delle Olimpiadi di Rio per la pallanuoto maschile. A Huizhou (Cina) dal 21 al 26 giugno si disputa la Super Final di World League, con presenti otto delle migliori nazionali al Mondo. Ovviamente c’è anche il Settebello di Sandro Campagna, che è riuscito a spuntarla sulla Croazia campionessa olimpica in carica nel proprio girone di qualificazione.

Questi i due gironi: 

Girone A: Australia, Grecia, Giappone e Italia
Girone B: USA, Serbia, Brasile e Cina

Grandissima favorita ovviamente la Serbia, campionessa in carica, oltre che vincitrice di Mondiali ed Europei. Difficile fermare lo squadrone di Dejan Savic. Il cammino degli azzurri non sembra essere impossibile. Il raggruppamento è alla portata: Giappone di livello basso, Australia avversario fisico e Grecia, praticamente squadra alla pari del Settebello. L’obiettivo è quello di chiudere al primo posto il girone, per evitare lo spauracchio Serbia. Poi la strada verso il podio dovrebbe essere spianata. Comunque importante sarà provare la squadra e trovare i meccanismi giusti in vista di Rio.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top