Pallanuoto femminile, World League: sconfitta per il Setterosa all’esordio

Gorlero-pallanuoto-Daniela-Bolla3.jpg

Sconfitta nella partita inaugurale delle Superfinal della World League di pallanuoto femminile per la nazionale italiana. La selezione del CT Fabio Conti ha perso per 8-7 contro la Cina padrone di casa in quel di Shanghai nel match che ha concluso la prima giornata. Il Setterosa ha condotto la partita rimanendo sempre a contatto, salvo poi lasciarsi sfuggire la vittoria nell’ultimo quarto dopo essere stata in vantaggio a fine del terzo parziale. Decisivo il gol di Cong Zhang a poco più di 2′ dalla fine del match che ha bloccato il risultato sul punteggio finale.

Miglior realizzatrice azzurra Arianna Garibotti con due gol, mentre si sono fermate ad una realizzazione Di Mario, Barzon, Aiello, Emmolo e Pomeri.

Il tabellino:

Italia-Cina 7-8

Italia: Gorlero , Tabani , Garibotti 2, Barzon 1, Radicchi , Aiello 1, Di Mario 1, Bianconi , Emmolo 1, Pomeri 1, Cotti , Frassinetti , Teani . Coach. Fabio Conti

Cina: Jun Yang , Huanhuan Ma , Xiaohan Mei 1, Dunhan Xiong , Guannan Niu 1, Yating Sun , Donglun Song 1, Cong Zhang 2, Zihan Zaho 1, Weiwei Zhang , Xinyan Wang 1, Jing Zhang 1, Lin Peng . Coach. Rick Azevedo

Arbitri: Willis (rsa), Jamandreusellares (esp)

Note:
Parziali 2-2, 3-3, 2-1, 0-2
Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Italia 3/6 e Cina 3/8. Per l’Italia in tribuna Palmieri e Gragnolati

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Lascia un commento

Top