Pallanuoto femminile, World League: Garibotti show! Il Setterosa demolisce la Russia

Schermata-2016-03-14-alle-20.45.00.png

Pronto riscatto per la nazionale italiana di pallanuoto femminile: archiviata la sconfitta di ieri, le azzurre si sono imposte con il punteggio di 9-8 sulla Russia nella seconda partita delle Superfinal di World League in corso di svolgimento a Shanghai.

Partenza razzo per le azzurre e in particolare per Arianna Garibotti. Tre gol nel primo quarto e la marcatura che ha aperto il secondo in un parziale di 4-0 tutto firmato dalla giocatrice della Despar Messina. Da quel momento del match in poi la Russia è riuscita ad assestarsi sul livello dell’Italia, ma non è bastato per chiudere il gap creatosi nella prima fase di gara.

Oltre ad una Garibotti da 5 gol, per la squadra del CT Fabio Conti a segno anche Tania Di Mario, Chiara Tabani, Giulia Emmolo e Valeria Palmieri. Delle 15 convocate non hanno preso parte alla sfida Bianconi e Gragnolati.

Risposta importante da parte della nazionale, che è stata in grado di reagire subito alla sconfitta di ieri anche dal punto di vista mentale aggredendo la partita sin dal primo quarto. La strada verso la seconda parte del torneo e verso Rio, adesso, sembra più in discesa.

Il tabellino:

Italia-Russia 9-8

Italia: Gorlero , Tabani 1, Garibotti 5, Barzon , Radicchi , Aiello , Di Mario 1, Palmieri 1, Emmolo 1, Pomeri , Cotti , Frassinetti , Teani . Coach. Fabio Conti

Russia: Ustyukkina , Zulkova , Prokofyeva 1, Borisova 1, Gorbunova , Kuzina , Simanovich , Timofeeva , Soboleva , Ivanova 2, Grineva 1, Kornoukh , Glyzina 3. Coach. Alexander Gaidukov

Arbitri: Koganov (aze), Roy (can)

Note:
Parziali 3-0, 3-3, 2-2, 1-3
Uscita per limite di falli Radicchi nel terzo tempo. Superirotià numeriche: Italia 4/7 e Russia 3/7 + un rigore. Spettatori 200 circa

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

One thought on “Pallanuoto femminile, World League: Garibotti show! Il Setterosa demolisce la Russia”

  1. bertie1966 scrive:

    Mmm..qualcosa non torna per federnuoto è finita 9-8 dopo che loro ci avevano rimontato i 5 gol di scarto con una rete a 40 secondi dalla fine..siete sicuri di non aver dato un risultato parziale come finale?
    CS
    Corrado

Lascia un commento

Top