Pallanuoto, A1: inizia a muoversi il mercato. Manzi ufficiale al Brescia, naturalizzazione per Sukno?

11428545_10206908881897686_8214091319323832579_n.jpg

Si è quasi conclusa la stagione per club per la pallanuoto italiana (resta solo l’ultimo, importantissimo, impegno della Pro Recco in Champions League), ma già si inizia a pensare in chiave 2017. Si è subito acceso il mercato, con colpi ufficiali e ipotesi suggestive.

La prima grande mossa è stata compiuta dall’AN Brescia, che si aggiudica le prestazioni sportive di Edoardo Manzi. Il giovanissimo mancino, classe ’98, è stato protagonista di un’ottima stagione nella sua RN Sori e ha già stupito con la calottina della nazionale giovanile ai Giochi Europei di Baku. «Ci siamo assicurati un giocatore ambito da tanti club – dichiara il presidente dell’An, Andrea Malchiodi -; Manzi starà con noi per un lungo periodo e, personalmente, sono molto fiducioso. Negli incontri avuti, sono rimasto impressionato dalla fame, dalla passione per la pallanuoto, percepite nel ragazzo. Direi proprio che non poteva esserci miglior approccio». Altre ufficialità sono quelle dell’arrivo sulla panchina della Yamamay Acquachiara di Pino Porzio e dell’acquisto della RN Savona dell’ex giocatore della Roma Vis Nova, il brasiliano Bernardo Gomes.

Per quanto riguarda le indiscrezioni, pensano in grande Pro Recco e Sport Management. I campioni d’Italia vogliono ringiovanire la rosa con Jacopo Alesiani attaccante ventenne della RN Savona, oltre che ai rientri dai prestiti di Edoardo Di Somma e del bomber della nazionale Stefano Luongo. Per i veneti c’è il sogno dell’acquisto di Valentino Gallo, mancino del Settebello.

In chiusura, ipotesi naturalizzazione in casa Pro Recco: Sandro Sukno, attaccante croato classe ’90, da anni con la calottina ligure, potrebbe prendere il passaporto italiano e giocare con il Settebello sin dalle prossime stagioni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Christophe Raux-Casals

Lascia un commento

Top