Nuoto, Mare Nostrum 2016: Hosszu solita maratoneta, in vasca Guy ed Hagino. Programma, iscritti e tv da Canet

Katinka-hosszu-nuoto-foto-deepbluemedia-comunicato-len.jpg

Seconda tappa del Mare Nostrum, in quel di Canet en Roussillon (8-9 giugno), che, a partire dalla giornata odierna, rivedrà in vasca molti dei campioni che già si sono esibiti a Montecarlo dal 4-5 di questo stesso mese per concludere questa densa settimana al sapor di cloro a Barcellona (11-12 giugno). Sarà possibile seguire l’intero meeting ogni sera in differita su 65 Sport, canale 65 del digitale terrestre nazionale.

Tra i protagonisti più attesi la lady di ferro, Katinka Hosszu che, per tener fede, al suo essere “Nazione” spazierà dai misti alla farfalla, per irrompere nel dorso ed anche nello stile libero. Solo nella rana non vediamo comparire il nome della magiara che, come sempre, vorrà tener fede al proprio programma da stacanovista. Sul versante femminile da segnalare anche le presenze di Jeanette Ottesen, velocista di fama internazionale nella doppia vasca dello stile libero e del delfino, e della giapponese Kanako Watanabe che darà lustro alle specialità più tecnica.

Sul versante maschile, oltre ad essere in bella mostra la velocità francese in tutto il suo splendore: Jeremy Stravious, Yannick Agnel (iscritto ai 100, 200 e 400 stile libero) e Mehdy Metella (al via sia nello stille che nella farfalla), un parterre de roi, per esprimerci in modo ancor più appropriato visto il contesto. Chad Le Clos e Cameron Van der Burgh saranno le stelle della rana del delfino, motivati a raccogliere ulteriori riscontri cronometrici interessanti in vista dell’appuntamento a 5 cerchi. Vasca transalpina che vedrà il darsi di altri due campioni, quali Kosuke Hagino (misti e dorso) e James Guy (200 e 400 stile libero). Interessante verificare le prestazioni del giapponese e del britannico col primo migliore nei 200 e 400 misti a livello mondiale mentre l’inglese motivato a riscattare la prestazione incolore degli Europei, sui 400 metri, valsa l’oro continentale al nostro Gabriele Detti.

ENTRY LIST COMPLETE

Mercoledì 8 giugno

Batterie ore 9:00; Finali B ore 16:00; Finali A ore 18:00

50 dorso donne
50 dorso uomini
800 stile libero donne
400 stile libero uomini
200 dorso donne
200 dorso uomini
100 rana donne
100 rana uomini
200 misti donne
400 misti uomini
100 farfalla donne
100 farfalla uomini
200 stile libero donne
200 stile libero uomini

Giovedì 9 giugno

Batterie ore 9:00; Finali B ore 16:00; Finali A ore 18:00

50 rana uomini
50 rana donne
50 farfalla uomini
50 farfalla donne
1500 stile libero uomini
200 farfalla donne
200 farfalla uomini
400 stile libero donne
100 dorso donne
100 dorso uomini
200 rana donne
200 rana uomini
100 stile libero donne
100 stie libero uomini
200 misti uomini
400 misti donne

La formula: 400 metri a serie lente/veloci, 100 e 200 m con batterie e finali e 50 con modalità eliminazione diretta, vale a dire:  batterie, i migliori 16 tempi agli ottavi che si disputano 8 e 8, avanzano i migliori quattro di ogni gara, poi i quarti, 4 e 4, passano il turno i migliori due tempi, poi semifinale secca a 4 ed in finale i primi due poi finale a 2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: Deepbluemedia

Lascia un commento

Top