MotoGP, Test Montmelò: Crutchlow il più veloce. Tanto sviluppo per Honda e Yamaha

Lorenzo-Rossi-e-Marquez-Marco-Fattori.jpg

Dopo la gara che ha visto la vittoria di Valentino Rossi, oggi sul circuito di Montmelò è tempo di test. Molte scuderie attendevano da tempo queste prove per migliorare il proprio assetto in vista dei prossimi appuntamenti del Motomondiale.

Nella sessione odierna Michelin ha portato numerose novità, una su tutte una nuova gomma anteriore basata sull’evoluzione degli ultimi pneumatici usati sino al GP di ieri allo scopo di trovare maggior trazione, la quale è sempre stata il punto debole della copertura posteriore.

La scuderia che ha sperimentato di più è stata Honda: nelle moto di Marc Marquez e Daniel Pedrosa sono stati installati diversi tipi di scarico sui nuovi telai che debutteranno già ad Assen.
In Suzuki Maverick Vinales ed Aleix Espargaro hanno utilizzato nuovamente le evoluzioni di telaio provate negli ultimi test di Valencia, ma con qualche accorgimento in più: sono stati programmati diversi set-up, in particolare quelli elettronici.
Per quanto riguarda Yamaha, la casa giapponese ha fornito a Jorge Lorenzo e Rossi nuovi elementi di ciclistica: un nuovo telaio e due forcelloni, oltre ad alcune novità sulla componente elettronica e pneumatici di recente costruzione.

Il più veloce nella sessione del pomeriggio è stato Cal Crutchlow su Honda LCR, che ha percorso 72 giri totali totalizzando 1’43”963. Segue Jorge Lorenzo a 239 millesimi e 26 giri su 49 completati; Marquez ottavo a più di un secondo da Crutchlow, con 42 giri all’attivo su 77 previsti. Solo undicesimo Valentino Rossi a quasi un secondo e mezzo dal pilota britannico, con 23 giri all’attivo su 42 pianificati.

CLASSIFICA

1 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda 1:43.963 72 / 73
2 LORENZO, Jorge Movistar Yamaha MotoGP 1:44.202 0.239 0.239 26 / 49
3 VIÑALES, Maverick Team SUZUKI ECSTAR 1:44.310 0.347 0.108 9 / 65
4 IANNONE, Andrea Ducati Team 1:44.390 0.427 0.080 26 / 36
5 ESPARGARO, Aleix Team SUZUKI ECSTAR 1:44.717 0.754 0.327 31 / 64
6 BARBERA, Hector Avintia Racing 1:44.889 0.926 0.172 33 / 75
7 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:44.968 1.005 0.079 54 / 55
8 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:45.029 1.066 0.061 42 / 77
9 REDDING, Scott Octo Pramac Yakhnich 1:45.328 1.365 0.299 58 / 60
10 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:45.379 1.416 0.051 21 / 39
11 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:45.454 1.491 0.075 23 / 42
12 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 1:45.670 1.707 0.216 44 / 83
13 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 1:45.835 1.872 0.165 3 / 48
14 BAUTISTA, Alvaro Aprilia Racing Team Gresini 1:46.338 2.375 0.503 28 / 72
15 PETRUCCI, Danilo Octo Pramac Yakhnich 1:46.515 2.552 0.177 26 / 67

Di Andrea Pertile

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Fattori

Lascia un commento

Top