Moto3, CEV 2016: Lorenzo Dalla Porta trionfa a Montmelò e diventa leader della classifica

lorenzo-dalla-porta.big_.jpg

Dopo aver conquistato la vittoria a Le Mans, Lorenzo Dalla Porta trionfa anche nelle due gare di Moto3 svoltesi nelle giornata di ieri al Circuito di Montmelò, diventando il leader della classifica generale del FIM CEV Repsol 2016, il “campionato cadetto” del Motomondiale dal quale si formano i migliori talenti che esordiranno nelle classi regine (Moto2, Moto3, MotoGP). Attualmente il 18enne della LaGlisse Academy è il primo ed unico italiano ad essere in testa al mondialino.

Le due competizioni disputate nella tanto discussa pista di Barcellona – reduce dall’incidente mortale di Luis Salom solamente otto giorni fa – sono state non prive di colpi di scena, ma con l’epilogo certo quasi dall’inizio non solo per la superiorità dimostrata da Dalla Porta, ma anche per le numerose cadute cui sono state vittime molti piloti: da Kaito Toiba all’ex capoclassifica Marcos Ramirez, colpito duramente dalla sua moto a causa della perdita di aderenza della stessa prima di una curva; un episodio che ha costretto la direzione di gara ad esporre la bandiera rossa e chiudere anzitempo Gara 2.

La sospensione della gara era stata decisa anche all’inizio del primo round dopo la carambola alla prima curva di Farid, Riu ed il nostro Ieraci. In questa serie di sfortunate circostanze la prestazione di Dalla Porta acquisisce ancora più prestigio, capace di gestire il GP come un pilota di esperienza e dimostrando di puntare dritto al tanto agognato titolo della categoria Moto3.

Oltre al classe ’97, in gara 2 si è classificato secondo anche un altro italiano, Toni Arbolino. Il 16enne si è lasciato dietro Arenas, Sasaki e Fernandez. Gli altri nostri connazionali hanno terminato la gara tutti oltre la decima posizione: Manzi (11°), Bezzecchi (12°), Foggia (16°), Fuligni (23°), Sintoni (24°).

Il campionato Moto3 è al giro di boa. Tutto resta ancora da decidere sia per la lotta al podio di ogni appuntamento, ma soprattutto per la lotta al titolo di campione, e Dalla Porta ha dato prova di tutto il suo valore.

Foto: Lorenzo Dalla Porta Pagina FB

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top