LIVE – Nuoto, Trofeo Settecolli 2016: Castiglioni a Rio!!! Detti show nei 400 sl! Carli a un secondo da Rio

Gregorio-Paltrinieri-Gabriele-Detti-nuoto-foto-fin-dpm.jpg

Buongiorno cari amici OA e benvenuto per la Diretta Live della 53° Trofeo Settecolli di nuoto nello splendido scenario del Foro Italico in Roma. La piscina romana ospiterà una tre giorni di gare palpitanti in cui la nazionale italiana al gran completo sfiderà tanti atleti stranieri di grande livello per sondare la propria preparazione in vista dell’appuntamento clou della stagione, vale a dire l’Olimpiade di Rio 2016, e conquistare in taluni casi il pass a 5 cerchi. Un day 1 dunque che vedrà la presenza in vasca di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, pronti a sfidarsi nei 400 stile libero, l’altra accoppiata nostrana dei 100 farfalla Piero Codia e Matteo Rivolta confrontarsi con l’infinito Laszlo Cseh, Martina Carraro e Arianna Castiglioni contro Ruta Meilutyte nei 100 rana e Fabio Scozzoli, in cerca della carta a 5 cerchi nella medesima distanza. Ci attende quindi una giornata ricca di spunti che vivrete insieme con la nostra Diretta Live fin dal mattino, con aggiornamenti costanti dei risultati di batterie (mattutine) e finali (pomeridiane). Buon Divertimento!

PROGRAMMA ORARI E TV
START LIST

CLICCA F5 PER AGGIORNARE


20.15: Bertotto vince i 1500 sl donne disertate da tutte le big in 16’42″53

19.51: il britannico Proud vince i 50 sul uomini con 22″07, secondo Dotto con 22″29, terzo Shioura 22″30, settimo Orsi con 22″48

19.47: tra poco la finale dei 50 sul uomini con Meladimis, Liukkonen, Orsi, Proud, Dotto, Shioura, Takacs, Sabatier

19.45: Kromowidjojo domina i 50 sl donne con 24″28, seconda Van Landegnem con 24″71, terza Alshammar con 24″75, quarta Di Pietro con 25″23

19.40: tra poco la finale dei 50 sl donne: Giareni, Di Pietro, Van Landeghem, Kromowidjojo, Alshammar, Dekker, Williams, Ferraioli

19.32: Cseh vince con una grande vasca di ritorno in 52″21, secondo Telegdy con 52″74 e terzo Barrett con 52″91

19.26: tra poco la finale dei 100 farfalla uomini: Telegdy, D’Angelo, Pulai, Barrett,Cseh, Tsurkin, Dimistriadis, Schlesinger

19.25: L’ungherese Szilagyi vince i 200 farfalla in 2’08″55, seconda Stefania PIrozzi con 2’09″66, terza Lacroix 2’09″63.

19.20: Lustundag vince la finale B con 2’11″89

19.18: tra poco al via la finale dei 200 farfalla donne: Facchini, Meschiari, Szilagyi, Pirozzi, Lacroix,Strickner, Novoszath, Cusinato

19.06: Titenis vince i 10@ rana in 59″63, secondo Antinelli in 1’00″77, terzi Vom Lehn e Martinenghi in 1’00″87. Penultimo Scozzoli (1’01″51), ultimo Van del Burgh

19.00: tra poco la finale dei 100 rana uomini: Bizzarri, Van del Burgh, Toniato, Titenis, Von Lehm, Antonelli, Scozzoli, Martinenghi

18.57: Arianna Castiglioni vola a Rio! L’azzurra è seconda in 1’07″15 alle spalle di Meylutyte (1’06″15). Terze Watanabe e Johansson in 1’07″35

18.52: tra poco la finale dei 100 rana donne: Ivry, Watanabe, Meylutyte, Johansson, Castiglioni, Carraro, Sztankovics, Verona

18.50: Gabriele Detti show: 3’44″21. Quinta prestazione mondiale stagionale, secondo Paltrinieri (3’50″47), terzo Ciampi (3’51″50)

18.48: ai 200 metri Detti, Paltrinieri e Ciampi. Detti nettamente in testa

18.43: l’israeliano Hinawi vince la finale B con 3’55″29

18.39: fra poco la finale dei 400 sl uomini: Acosta, Joly, Di Fabio, Detti, Paltrinieri, Ciampi, Kiesler, Pizzetti

18.36: la francese Balmy stravince i 400 sl donne con 4’03″66, davanti a Kapas (4’05″65), terza e prima delle azzurre Diletta Carli (4’07″32) a oltre un secondo dal minimo per Rio

18.34: ai 300 metri: Balmy, Kapas, Carli

18.30: Bertotto vince la finale B dei 400 sl donne con 4’12″32

18.26: tra poco al via la finale dei 400 al donne con Caramignoli, Ponselè, Carli, Balmy, De Memme, Kapas, Musso, Mizzau

18.24: Guy Barnea vince i 50 dorso con 25″13, secondo alle spalle dell’israeliano  l’azzurro Bonacchi 25″14, terzo l’ungherese Bohus (25″16), quarto Treffers

18.20: la canadese Kylie Masse si aggiudica la finale A dei 50 dorso donne con 27″82. Seconda Listopadova, terza Gemo. Ultimo posto per Federica Pellegrini.

11:50: Si chiude questa prima mattinata di gara del Foro Italico con i 50 stile libero uomini e Ben Proud in vetta alla graduatoria (22″08) davanti ad un ottimo Luca Dotto (22″16) e Marco Orsi (22″38), apparso in ripresa. Vedremo nella finale di oggi che tempi riusciranno a conquistare i nostri portacolori mentre Federico Bocchia in 22″66 non è andato oltre l’undicesimo crono. Vi diamo dunque appuntamento alle 18:15 per seguire insieme le finali della prima giornata del Trofeo Settecolli 2016.

11:38: Nei 50 stile libero donne, miglior prestazione della mattina per l’olandese Ranomi Kromowidjojo in 24″53 davanti a Therese Alshammer 25″14 e Chantal Van Landeghem 25″18. Di Pietro e Ferraioli hanno ottenuto rispettivamente il quinto e ottavo tempo in 25″24 e 25″50.

11:30: Mattinata che si avvia alla conclusione con le gare veloci dello stile libero dove vedremo all’opera Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Luca Dotto, Marco Orsi e Federico Bocchia.

11:27: In vetta all’ordine dei tempi delle due vasche della farfalla il britannico Adam Barrett (52″81) davanti Cseh (53″03) e Rivolta (53″20). Non ha preso parte alla gara Codia, iscritto alla vigilia.

11:16: 100 farfalla uomini con Piero Codia e Matteo Rivolta che sfideranno Laszlo Cseh

11:10: Miglior tempo delle batterie per la Pirozzi in 2’11″05 in cerca, nella finale di oggi, del pass olimpico della specialità (2’07″3). L’azzurra ha preceduto la canadese Audrey Lacroix (2’11″46) e l’ungherese Liliana Szilagyi (2’12″15). Evidentemente carica di lavoro la Polieri che in 2’15″77 non va oltre il 16esimo crono. Troveremo altre italiane nelle prime otto: Teresa Stryckner (2’12″71), Silvia Meschiari (2’12″92), Giulia Facchini (2’13″11) ed Ilaria Cusinato (2’13″17).

11:01 Tocca ora alle ragazze dei 200 farfalla con in vasca le nostre Stefania Pirozzi ed Alessia Polieri tra le top azzurre.

11:00: Grigor Titenis in 59″72, stabilendo il record del meeting, ha conquistato il miglior crono delle batterie, impressionando per la facilità di nuota espressa in acqua. Il lituano ha preceduto il tedesco Christian Vom Lehn (1’00″95) ed Andrea Toniato in 1’01″03. Accedono alla finale anche Lorenzo Antonelli (1’01″05), Fabio Scozzoli (1’01″29), Flavio Bizzarri (1’01″50) e Niccolò Martinenghi (1’01″53). Sorprendentemente fuori dai migliori otto Daniel Gyurta mentre Cameron Van der Burgh ha ottenuto il quinto tempo in 1’01″29.

10:46: Ora è il turno degli uomini sempre nelle due vasche della rana e vedremo Fabio Scozzoli all’opera, in cerca di riscontri cronometrici confortanti e giocarsi le proprie carte per la conquista del pass olimpico.

10:45: E’ Jennie Johansson il miglior crono dei 100 rana questa mattina. La svedese ha toccato la piastra in 1’07″69 a precedere un’ottima Arianna Castiglioni in 1’07″94 e Ruta Meilutyte in 1’08″07. L’altra azzurra Martina Carraro ha conquistato la quarta piazza in 1’08″14.

10:40: In corso ora le batterie dei 100 rana con Martina Carraro ed Arianna Castiglioni a doversela vedere con il fenomeno lituano Ruta Meilutyte.

10:32: A braccetto i due gemelli diversi del nuoto azzurro stabiliscono i primi due crono della mattinata nelle otto vasche dello stile libero. E’ Detti ad issarsi in vetta all’ordine dei tempi in 3’49″65 davanti di appena di 18 centesimi a Greg. Gli altri azzurri nell’ultimo atto pomeridiano saranno Nicolangelo Di Fabio (3’53″08 terzo), Matteo Ciampi (3’53″28 quarto) e Samuel Pizzetti (ottavo in 3’55″72).

10:17: E’ il momento ora dei 400 stile libero maschili con Paltrinieri e Detti tra i protagonisti.

10:11: Conclude le batterie delle 8 vasche dello stile libero femminile che hanno visto primeggiare, questa mattina, la svedese Michelle Coleman (4’07″61 gran tempo al mattino) davanti alla francese Coralie Balmy (4’08″87) ed a Martina De Memme che, un po’ come accaduto agli Europei di Londra, si dimostra quella più in condizione nella specialita (4’09″86). Vedremo in finale anche Diletta Carli (quarta in 4’10″36) a precedere l’ungherese Boglarka Kapas (quinta in 4’10″49), Aurora Ponselè (4’10″93 sesta), Erica Musso (4’11″55 settima) e Martina Caramignoli (4’11″74). A sorpresa non rientra nelle migliori otto Alice Mizzau (nona in 4’13″17).

9:51: Ora è il momento delle serie dei 400 stile libero donne che vedranno in vasca Alice Mizzau, Diletta Carli, Erica Musso, Martina De Memme e Linda Caponi.

9:46: E’ di Guy Barnea il miglior crono della batterie dei 50 dorso maschili, L’israeliano si è imposto in 25″06 precedendo Benjamin Treffers 25″37 ed il primo degli azzurri Fabio Laugeni in 25″64. Nell’ultimo pomeridiano troveremo anche Niccolò Bonacchi (quarto in 25″66), Matteo Milli (settimo in 25″83) mentre Simone Sabbioni, non in grandi condizioni evidentemente su questa distanza, non è andato oltre la 12esima prestazione in 26″05.

9:37: Pronti, via ed arrivo subito un grande tempo, firmato dalla canadese Kylie Masse, classe ’96, che in 27″67 ha siglato il miglior crono delle batterie, facendo segnare anche il record dei campionati. Entrano tra le migliori otto che si contenderanno la vittoria della finale pomeridiana  le nostre: Elena Gemo (secondo crono 28″51), Carlotta Zofkova (28″88 sesta), una Federica Pellegrini che si presta al dorso (settima in 29″01) e Silvia Scalia (ottava in 29″10).

9:28: I primi a scendere in vasca saranno gli atleti dei 50 dorso donne e uomini. Saranno al via, su queste distanze, Elena Gemo, Arianna Barbieri, Niccolò Bonacchi e Simone Sabbioni.

9:22: Ricordiamo che per la pattuglia italiana questo appuntamento sarà l’ultimo prima di Rio 2016 e qualificante per i Giochi.

9:06: Mancano poco meno di 30 minuti all’inizio delle batterie della prima giornata del Trofeo Settecolli 2016 nella splendida piscina del Foro Italico. Non mancheranno certo gli spunti in questo day 1, per l’ingresso in acqua di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, nei 400 stile libero, e l’affascinante confronto nei 100 farfalla tra Laszlo Cseh e i nostri due portacolori Matteo Rivolta e Piero Codia.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: Deepbluemedia

Lascia un commento

Top