LIVE – Ginnastica, Coppa del Mondo in DIRETTA – Vanessa Ferrari ritorna: bronzo al corpo libero!

Vanessa-Ferrari-Tomasi.jpg

Vanessa Ferrari è tornata in gara dopo 8 mesi di assenza dalle pedane internazionali e oggi pomeriggio disputerà due Finali di Specialità ad Anadia (Portogallo) dove si sta svolgendo l’ottava tappa della World Challenge Cup, la Coppa del Mondo riservata ai singoli attrezzi.

La Campionessa del Mondo 2006 sarà impegnata tra trave e corpo libero, a caccia di due medaglie assolutamente alla sua portata nonostante si presenti agli atti conclusivi col settimo e quinto punteggio d’ingresso. Sarà un pomeriggio importante per capire lo stato di forma della bresciana e il suo livello tecnico a un mese dalla partenza per Rio: le Olimpiadi 2016 sono davvero dietro l’angolo.

Vanessa ha in dote il suo esercizio da 6.0 al corpo libero, comunque semplificato rispetto al suo massimale ma con lo Tsukahara avvitato già eseguito. Alla trave ha tanti elementi a disposizione, sintomo di un buon lavoro svolto.

OASport seguirà la gara in DIRETTA LIVE: cronaca, punteggi in tempo reale, aggiornamenti minuto per minuto per sapere cosa sta succedendo ad Anadia. Le avversarie? La stella Flavia Saraiva e Rebeca Andrade sono i nomi di spicco in un parterre non così malvagio in cui spiccano anche Lauren Mitchell e Jessica Lopez.

Si inizierà attorno alle 16.50 con la trave, dopo che sarà terminata la Finale al volteggio degli uomini. A seguire il corpo libero. Tutto si concluderà attorno alle 18.20. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA SU F5 o FAI REFRESH PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

18.41 Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronaca e approfondimenti.

18.40 Vittoria di Saraiva con 14.350, seconda la Andrade (14.100), terza Ferrari (13.750). Vanessa ritorna dopo otto mesi e prende una medaglia, grande iniezione di fiducia nonostante le sbavature.

18.39 Sììììììììììììììììììììììì! Vanessa Ferrari conquista la medaglia di bronzo. Larsson si ferma a 13.525, l’azzurra festeggia con 13.750

18.28 Flavia Saraiva balza al comando con 14.350. Vanessa Ferrari scivola al terzo posto e ora deve guadare la prova di Emma Larsson per capire se potrà festeggiare.

18.25 Esercizio meraviglioso di una spettacolare Flavinha. Sarà meritatamente medaglia d’oro.

18.20 Simona Castro con il suo 13.250 non intimorisce Ferrari. Ora l’ostica Saraiva. Vanessa deve fare la corsa sulla Larsson ma la sensazione è che parte come favorita per il podio.

18.16 Lopez 12.500 e Vanessa Ferrari è sempre seconda quando mancano tre atlete. Su tutte Flavia Saraiva.

18.10 Ora Jessica Lopez, vincitrice della Coppa del Mondo all-around nel 2015.

18.09 Moreno si ferma a 13.650, un decimo alle spalle di Ferrari che conserva la seconda piazza. Siamo a metà gara.

18.05 Ora Alexa Moreno. Vediamo se Vanessa riuscirà comunque a mettersi al collo una medaglia: non sarà semplice.

18.03 Molto penalizzata Vanessa Ferrari che si ferma a 13.750. D Score di 5.7, tre decimi in meno rispetto al turno di qualificazione, non sono state riconosciute delle difficoltà e non tocca quota 8 di esecuzione. Ora è seconda su tre atlete scese in pedana.

18.00 Buon esercizio di Vanessa che stoppa le sue diagonali, solo un passo indietro sulla seconda. Piccolo sbilanciamento sul Memmel. Ha presentato il doppio teso. Anche oggi ha semplificato rispetto ai suoi standard.

17.55 Little si ferma a 13.550, seconda alle spalle di Andrade e ora è il turno di Vanessa Ferrari. Tutti con l’azzurra sul suo attrezzo di punta!

17.52 Molto bene Rebeca Andrade che strappa un interessante 14.100 (5.8). Un punteggio che potrebbe valere il podio. Ora è il turno di Emily Little, poi toccherà a Vanessa Ferrari.

17.47 Inizia Rebeca Andrade.

17.45 Le atlete si presentano alla giuria.

17.42 Vanessa si presenta all’appuntamento con il quinto punteggio di qualifica. Al comando Saraiva che vuole il bis di giornata. L’azzurra ha le carte in regola per andare a caccia del podio, vediamo quali difficoltà esibirà (venerdì 6.0 con Tsukahara avvitato).

17.40 Le donne saranno impegnate al corpo libero. Questo l’ordine di rotazione: Rebeca Andrade (Brasile), Emily Little (Australia), Vanessa Ferrari (Italia), Alexa Moreno (Messico), Jessica Lopez (Venezuela), Simona Castro (Cile), Flavia Saraiva (Brasile), Emma Larsson (Svezia).

17.40 Terminate le premiazioni, pronti per riprendere con le ultime due Finali di Specialità.

17.32 Siamo nel pieno delle premiazioni.

17.26 Vanessa Ferrari cercherà un riscatto sull’attrezzo da lei più amato. Quinta in qualifica, scenderà in pedana per terzo. Anche al quadrato è Flavia Saraiva la favorita per il successo finale.

17.25 Ora si svolgeranno le premiazioni per la trave femminile e le parallele pari maschili. Le gare incominceranno tra una ventina di minuti: donne al corpo libero, uomini alla sbarra.

17.22 Flavia Saraiva ha vinto la Finale alla trave con un eccezionale 15.125 (6.4). Doppietta del Brasile con l’argento di Rebeca Andrade (14.125), terzo posto per la cinese Jiaqi Lyu (13.875). Vanessa Ferrari conclude al quinto posto (12.850) a causa di una caduta sull’enjambèe finale, preceduta anche dalla svedese Veronica Wagner (12.925).

17.19 Vanessa ora è quarta, prima dell’esercizio della svedese Wagner che chiuderà la Finale alla trave rimpiazzando Lauren Mitchell.

17.18 Ferrari tradita dall’enjambèe ad anello, poi l’uscita in doppio carpio. L’esercizio fino alla fine era stato ottimo, con rari squilibri e dei buoni elementi. Deve però ancora perfezionarsi, c’è del tempo prima di Rio.

17.17 Vanessa si ferma a 12.850 (5.7). Senza caduta sarebbe stata tranquillamente da medaglia. Un vero peccato. Avrà l’occasione per riscattarsi al corpo libero.

17.15 Nooooooo! Vanessa è caduta, stava svolgendo un ottimo esercizio. Ha messo piede a terra proprio prima della chiusura. E’ poi risalita e ha effettuato l’uscita. Un vero peccato. Addio medaglia, difficile fare 13.9 con una caduta e con questo esercizio.

17.13 Ora tutti con Vanessa Ferrari! A caccia della medaglia! Bisogna agguantare 13.875 della cinese, non è impossibile!

17.12 Wooooow! Saraiva conquista uno sbalorditivo 15.125 (6.4 il D Score). Punteggio da medaglia olimpica, esercizio eccezionale.

17.10 Un esercizio allucinante, ricco di difficoltà e perfettamente eseguito. Flavia lustra la trave con grande sicurezza, dall’alto dei suoi 133cm. Perfetta: ha l’oro al collo e si attende un punteggio superlativo.

17.07 Ora è il turno di Flavia Saraiva, prima al termine del turno di qualificazione con un superlativo 14.950. La brasiliana è l’indiscussa favorita per il successo, vedremo se saprà mantenere le premesse.

17.05 Per Sajn 11.800, è ultima. Sempre al comando Rebeca Andrade con 14.125. Mancano tre ginnaste al termine della Finale. La prossima a salire sulla trave sarà Flavia Saraiva.

17.03 Caduta per Sajn. Un’autentica modella, altissima e davvero molto bella. Alcuni la ricorderanno alle Olimpiadi di Pechino 2008, classe 1990 come Vanessa.

17.02 Ora è il turno di Adela Sajn, quinta a salire sui 10cm.

17.00 Andrade premiata con un generoso 14.125 (5.9). Rebeca è al comando della classifica quando siamo a metà rotazione. Vanessa si esibirà per penultima, dopo la Saraiva che ha dominato la qualifica.

16.58 Un paio di vistosi squilibri e un passo indietro in uscita per la brasiliana attendiamo il punteggio.

16.56 Ora è il turno di Rebeca Andrade, seconda in qualifica.

16.54 Ottimo 13.875 per Lyu, 6.0 le difficoltà. La cinese balza in testa con un punteggio potenzialmente da medaglia. Vediamo il prosieguo della gara.

16.53 Qualche squilibrio ma un buon esercizio per Lyu, leggermente storta in uscita. Ha indossato i calzini!

16.52 Ora è il turno della cinese Jiaqi Lyu.

16.48 Vidiaux 12.275, dietro alla Amado (12.400).

16.46 Caduta di Vidiaux sul salto dietro, la cubana si chiama fuori dai discorsi che contano.

16.45 Ora spazio a Marcia Vidiaux, ieri ha trionfato al volteggio nella gara con Sofia Busato al quarto posto.

16.44 Isabella Amado si ferma a 12.400. La panamense era l’atleta meno accreditata del lotto.

16.40 Questo l’ordine di rotazione: Isabella Amado (Panama), Marcia Vidiaux (Cuba), Jiaqi Lyu (Cina), Rebeca Andrade (Brasile), Adela Sajn (Slovenia), Flavia Saraiva (Brasile), Vanessa Ferrari, Lauren Wagner (Svezia).

16.39 La Finale femminile si alternerà con quella maschile alle parallele pari. Un esercizio a testa tra donne e uomini.

16.38 Vanessa indossa il suo celeberrimo body nero con striature rosse. Si esibirà subito dopo Flavia Saraiva e prima della svedese Lauren Wagner che ha sostituito Lauren Mitchell: l’ex Campionessa del Mondo al corpo libero ha dato forfait all’ultimo minuto, era tra le favorite per il podio!

16.37 Entrano le ginnaste! Le Finaliste alla trave si stanno presentando alla giuria!

16.34 Manca un solo esercizio per terminare la Finale maschile al volteggio. Ci avviciniamo sempre più alla Finale di Vanessa Ferrari che incomincerà attorno alle 16.50. L’azzurra sarà la penultima a esibirsi.

16.23 L’importante per la Ferrari è quello di capire a che punto è della condizione, valutare con attenzione il proprio stato di forma in vista delle Olimpiadi 2016. I suoi terzi Giochi (probabilmente gli ultimi di una carriera infinita e irripetibile) sono ormai dietro l’angolo. Il tendine d’Achille sembra ormai non disturbare più, vedremo che elementi proporrà e come li eseguirà. Una medaglia è certamente alla portata: non conta il risultato in sé, ma la prestazione. Certo è che un alloro sarebbe una bella iniezione di fiducia.

16.21 Vanessa ha frequentato pochissimo il circuito minore di Coppa del Mondo. Partecipò alla tappa di Parigi nel 2007, fresca dall’apoteosi iridata di Aarhus: a Tokyo vinse tre ori (parallele, trave, corpo libero). A Le Roche Sur Yon, nel 2013, si mise al collo l’argento alla trave.

16.20 Vanessa Ferrari si presenta con il settimo punteggio del turno di qualificazione (13.500) e oggi partirà per penultima. Flavia Saraiva sembra la favorita per il successo, forte del vertiginoso 14.950 dell’altro ieri. Tutte le altre ragazze possono competere per le medaglie tra cui Andrade, Mitchell, Sajn, Amado, Liu, Vidiaux.

16.20 Tra mezzora inizierà la Finale di Specialità alla trave.

16.00 Si incomincia con il volteggio maschile. La trave, in cui sarà impegnata Vanessa Ferrari, sarà alle 16.50. Ci aggiorniamo a breve.

15.58 Buongiorno cari amici della ginnastica. Alle 16.00 inizieranno le Finali di Specialità dell’ottava tappa della World Challenge Cup.

Lascia un commento

Top