LIVE – Europei Francia 2016, Ungheria-Portogallo 3-3 in DIRETTA. Ancora Ronaldo!

Cristiano-Ronaldo-Portogallo-Islanda-calcio-euro-2016-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sfida tra Ungheria e Portogallo. Stati d’animo molto diversi per le due nazionali: i magiari sono addirittura in testa al Gruppo F e sognano una clamorosa qualificazione, i lusitani stanno soffrendo tanto un momento di forma critico della loro punta di diamante, Cristiano Ronaldo, e dovranno assolutamente vincere per passare il turno. In contemporanea vi terremo aggiornati sul risultato di Austria-Islanda, sfida che potrebbe determinare risvolti importanti in classifica.
Buon divertimento e seguite con noi la diretta.

Calcio d’inizio alle ore 18.00

Clicca F5 per aggiornare la pagina

93′: si chiude qui la partita. 3-3 in uno spettacolare match. Intanto l’Islanda vince per 2-1 sull’Austria.

90′: tre minuti di recupero, ci avviamo verso un pareggio in questo spettacolare incontro.

88′: il solito Ronaldo ci prova da lontano.

87′: cala il ritmo, l’unico che ci prova appena prende palla è Ronaldo, mai domo oggi.

82′: doppio cambio. Entra Sieber per Lovrensics per l’Ungheria, Danilo per Nani nel Portogallo.

82′: si calmano gli animi. Entrambe le squadre sembrano accontentarsi di questo risultato che sarebbe utile ad entrambe.

77′: prima Ronaldo poi Quaresma, le stelle del Portogallo la vogliono vincere!

74′: Ronaldo sfiora la tripletta di testa!

73′: ora si stanno calmando le due squadre, in vista di un probabile assalto finale.

68′: ci prova il Portogallo che ora vuole il primo posto nel girone.

64′: non si ferma l’Ungheria che vuole vincere!

63′: palo di Elek!!! Che partita! L’Ungheria sfiora il 4-3!

61′: RONALDOOOOOOOOOOOOO! ANCORA LUIIIIIII! Doppietta per CR7 che di testa batte Kiraly, 3-3!

60′: entra Quaresma, esce Gomes.

Pareggio per l’Austria con l’Islanda.

56′: ci prova subito a pareggiarla il Portogallo, Joao Mario la mette fuori.

54′: PARTITA SPLENDIDA! Dzsudzsák!!!! Il capitano ungherese con il suo sinistro magico sigla il 3-2!!! Ancora leggermente deviata, ma Rui Patricio è battuto.

49′: RONALDOOOOOOO! Di tacco la stella del Portogallo fa 2-2!!! Gran gol.

47′: Dzsudzsák!!!! Punizione deviata dopo neanche un minuto dall’inizio del secondo tempo! L’Ungheria passa in vantaggio per 2-1!

46′: inizia il secondo tempo. Ronaldo e compagni vogliono ribaltare il risultato per volare agli ottavi.

Entrano a metà gara Sanches per Moutinho e Bese per Gera.

46′: si chiude senza occasioni questo primo tempo.

Ungheria 5, Islanda 5, Portogallo 3, Austria 1. Questa al momento la classifica del girone F.

41′: NANIIIII! Il Portogallo la riapre! 1-1

Altra brutta notizia per il Portogallo: l’Austria sbaglia un rigore con l’Islanda, dunque si resta sull’1-0 per gli islandesi. In questo caso Ronaldo e compagni non sarebbero qualificati neanche con una vittoria.

37′: terzo giallo per l’Ungheria (Gera) e terzo tentativo per Ronaldo su piazzato, palla fuori.

30′: ora sembra essersi rallentato il ritmo di gioco.

28′: gran botta di Ronaldo! Kiraly c’è e manda in angolo.

27′: il Portogallo non sta riuscendo più ad attaccare come prima. Ora ci prova Ronaldo su punizione dalla distanza, ammonito Juhasz.

24′: Elek si mangia il 2-0 davanti a Rui Patricio, nonostante una netta posizione di fuorigioco.

22′: ci prova Ronaldo su punizione, palla deviata.

Intanto anche l’Islanda è in vantaggio con Bodvarsson. Il girone delle sorprese!

18′: GERAAAAAAAAAAA! L’Ungheria passa in vantaggio sul Portogallo con il centrocampista alla prima vera occasione utile. I lusitani al momento sarebbero addirittura eliminati!

15′: Gozmics si riscatta anticipando di testa Ronaldo pronto a colpire.

14′: ammonito Guzmics per fallo su Nani.

13′: Dzsudzsák nettamente il migliore dei magiari.

12′: inserimento di Nani che di testa mette a lato.

10′: ancora Dzsudzsak e ancora Pepe a fermarlo. L’Ungheria in contropiede vuole creare difficoltà al Portogallo.

8′: Dzsudzsák la mette in mezzo per Szalai, si salva il Portogallo con Pepe.

6′: rischia Kiraly sulla pressione di Nani.

5′: botta da fuori da parte di Joao Mario che si disperde sul fondo.

2′: primo calcio d’angolo per i portoghesi. La mette fuori senza problemi l’Ungheria.

1′: si comincia, batte il Portogallo.

Ore 17.58: Inni nazionali. Ora si comincia.

Ore 17.55: queste le formazioni ufficiali.

Ungheria (4-3-3): Király, Lang, Juhász, Guzmics, Korhut, Pintér, Elek, Lovrencsics, Gera, Dzsudzsák, Szalai . All.: Storck.

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio, Vieirinha, Pepe, Ricardo, Eliseu; William, João Moutinho, André Gomes, Joao Mário; Nani e Ronaldo. All.: Santos.

Ore 17.55: stanno per entrare in campo le due squadre.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter UEFA Euro 2016

Lascia un commento

Top