LIVE – Europei Francia 2016, Spagna-Croazia 1-2 in DIRETTA: Kalinic e Perisic rispondono a Morata. Spagnoli contro l’Italia agli ottavi

calcio-andres-iniesta-spagna-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Buonasera e benvenuti alla Diretta Live di Spagna-Croazia, terzo ed ultimo match del girone D. Lo Stade de Bordeaux sarà teatro di una sfida importante per stabilire il primato del raggruppamento e forse ci darà anche il nome della prossima avversaria dell’Italia per gli ottavi di finale. La seconda del girone, di cui fanno parte la compagine spagnola ed iberica, sarà infatti quella che dovrà affrontare gli azzurri il 27 giugno a Saint Denis. Attualmente sono le furie rosse a capeggiare la graduatoria a punteggio pieno con 6 punti, dopo le vittorie con la Repubblica Ceca e la Turchia. In particolare, nell’ultima uscita, gli iberici, guidati da uno strepitoso Andrés Iniesta, hanno dato prova di una condizione tecnica e fisica di primo livello mentre i croati, in vantaggio 2-0 sui cechi, per distrazione ed un pizzico di sfortuna, sono stati raggiunti sul punteggio di 2-2. Un banco di prova, dunque, importante per entrambe le squadre, già confrontatesi nella scorsa edizione degli Europei, sempre nei gironi eliminatori, con successo iberico per 1-0 firmato da Jesus Navas al 87′ che estromise i balcanici dalla rassegna di Polonia ed Ucraina. Un incontro dal sapore, dunque, di rivincita che ci si augura non venga accompagnato dai soliti tafferugli causati da parte della tifoseria croata. A partire dalle 21:00 non perdetevi, quindi, gli aggiornamenti con la nostra Diretta Live! Buon divertimento!

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

Fischia Kuipers ed è vittoria per la Croazia. Con questo risultato sarà un ottavo di finale denso di significati tra Italia-Spagna, rivincita della finale degli Europei 2012.

95′ Grandissima giocata di David Silva e conclusione con portiere battuto ma salvataggio sulla linea da parte del giocatore croato

93′ Ora c’è l’altro cambio: esce Perisic, l’autore del goal, ammonito dopo l’esultanza del raddoppio, entra Kramaric

91′ Ci sono due cambi in arrivo per la Croazia. Al momento esce Pjaca per Cop

Saranno 3′ di recupero.

89′ Con questo risultato la Spagna è seconda nel gruppo D ed affronterà l’Italia. Davvero incredibile questo secondo tempo croato.

87′ INCREDIBILEEEE Contropiede perfetto e Perisic trafigge la Spagna. 2-1 per la Croazia

83′ Esce Fabregas ed entra Thiago Alcantara, a testimonianza della grande qualità della panchina dei campioni d’Europa in carica.

80′ Entra Kovacic ed esce Rog, autore di un buon secondo tempo.

79′ Spagna che coi cambi sembra aver ritrovato il proprio predominio in mezzo al campo.

77′ Cross pericoloso in area croata. Sempre Juanfran che mette dentro un traversone al bacio per Aduriz che manca clamorosamente l’impatto di testa.

74′ Ci prova Rakitic dalla distanza senza però trovare la porta di de Gea

71′ PARATOOOO! Subasic devia il tiro di Sergio Ramos

70′ Rigore per la Spagna. Palla di David Silva e fallo su Aduriz di Vrsaljko ed ammonizione per il giocatore croato.

67′ Ramos vicino al raddoppio sugli sviluppi del corner, con un’incornata perentoria di poco a lato alla sinistra di Subasic.

66′ Entra Aduriz al posto di Morata nel frattempo.

65′ Sterile possesso di palla della Spagna che comunque porta ad un angolo

62′ Giocata di Pjaca fenomenale in area spagnola e l’impressione che ci fosse rigore per fallo di Ramos.

61′ Spagna che va ad una velocità diversa, facilitando il lavoro di copertura dei croati che si difendono in maniera molto più ordinata rispetto al primo tempo.

57′ Croazia che sta pigiando il pedale dell’acceleratore. Esce Nolito ed entra Bruno Soriano, nella Spagna, proprio per dare maggiore sostegno a centrocampo.

56′ Bellissima azione di Srna che mette al centro un cross stupendo con de Gea che anticipa tutti. Sulla respinta Pjaca tenta una rovesciata sfiorando il goal del vantaggio.

55′ Bel calcio di punizione di Rakitic e bravo Ramos ad anticipare tutti mettendo in angolo.

54′ Iniziativa di Pjaca, dopo un’ottima proiezione offensiva di Srna, che si guadagna un calcio di punizione interessante.

53′ Azione pericolosa della Spagna con Alba che mette in mezzo un pallone interessante per Morata che non riesce a coordinarsi per la conclusione verso la porta.

52′ Croazia che aspetta la Spagna per ripartire in contropiede con le rapidi verticalizzazioni di Perisic e Pjaca.

49′ Manovra iberica sempre snervante e continuativa con Fabregas ed Iniesta a disegnare calcio di grande qualità.

47′ E’ la Spagna a fare la partita ed è di Juanfran il primo tiro della ripresa sul servizio del solito David Silva. Conclusione che non crea però problemi alla difesa croata.

Inizia il secondo tempo

Termina il primo tempo con questa magia di Kalinic che pareggia il goal iniziale di Morata. 1-1 al termine dei primi 45′

45′ MAGIA DI KALINICC!! Cross di Perisic e l’attaccante della Fiorentina di tacco, alla Roberto Mancini, pareggia le sorti dell’incontro

43′ Palla filtrante strepitoso di Fabregas per Morata che sbagliando il controllo consente la chiusura di Subasic

42′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sergio Ramos non riesce ad impattare il pallone a dovere che termina a lato.

40′ Cross pericoloso di Juanfran che non riesce ad innescare Morata di poco.

38′ Bella azione croata con cross di Srna, imbeccato da Rakitic, e stacco di Perisic in area che non riesce ad inquadrare la porta spagnola.

36′ Ritmo troppo compassata della Croazia che non riesce ad avvicinarsi alla porta difesa da De Gea. Serve un cambio di ritmo in mezzo al campo.

34′ Nel frattempo nello sviluppo dell’azione calcetto di Morata a Jedvaj. E’ andata bene al giocatore del Real Madrid

33′ Grandissima diagonale di Juanfran che riesce ad interrompere una pericolosa ripartenza croata.

31′ Ci prova la Croazia ma si sente la mancanza di Modric per i tanti errori in fase di impostazione.

27′ Nolito pericoloso dopo un’altra percussione di Juanfran che mette in mezzo una palla rasoterra pericolosa su cui l’attaccante esterno iberico si coordina per una conclusione respinta dal portiere croato

25′ Niente di fatto. Tenta Perisic una ripartenza ma viene subito bloccato dagli spagnolo in ripiegamento.

24′ Dopo un estenuante possesso di palla, solita azione di Silva con fallo di Pjaca e punizione dai 24 metri, in posizione centrale per la Spagna.

22′ Tanti errori in impostazione in casa Croata ed è ancora David Silva a rendersi pericoloso con una conclusione dai 20 metri e pronta respinta di Subasic.

21′ Da un errore di Vrsaljko, magia di David Silva che per poco non raggiunge Morata nell’area piccola.

20′ Croazia troppo schiacciata che facilita il possesso di palla iberico rendendo difficile anche le verticalizzazioni per gli attaccanti.

18′ Niente di fatto e rimessa laterale per la Spagna.

17′ Spagna tutta riversata nella metà campo della Croazia con un movimento costante. Tuttavia le verticalizzazioni croate mettono in difficoltà la retroguardia spagnola ed angolo per gli slavi.

14′ Molto bravo Vrsaljko che chiude una diagonale fondamentale su un pallone magico servito da Iniesta per Juanfran

13′: Altro errore di De Gea con Rakitic che tenta un pallonetto beffardo che colpisce la traversa. Incredibile!

12′: Erroraccio di Ramos che concede una palla a Kalinic che conclude con un tiro molto potente, respinto da de Gea. Calcio d’angolo per i croati ma niente di fatto.

11′ Altro gioiello di Fabregas che fornisce una palla bellissima per Morata anticipato di pochissimo dal difensore croato.

10′ Partita che nel giro di pochissimo si è ribaltata ed è la Spagna ad avere il pallino del gioco.

9′ Altra giocata della Spagna bellissima con cross al centro di Jordi Alba e tiro al volo di Nolito che si spegna di poco a lato della porta difesa da Subasic.

7′ Azione pazzesca di David Silva che dà una palla al bacio per Fabregas che inseritosi perfettamente concede a Morata una palla solo da spingere in rete. GOAL DELLA SPAGNA. 1-0

6′ Occasione per Srna che sempre su sponda di Kalinic non riesce coordinarsi a dovere sparando altissimo

6′ Croati che hanno iniziato molto bene l’incontro soprattutto a centrocampo. Grande densità in mezzo al campo.

3′ Pericolosa la Croazia: sponda di Kalinic per Pjaca che scavalca Piqué ma è bravo de Gea nell’uscita.

2′ Esordio questa per il giovane Jedvaj in difesa croata, giocatore di grande prospetto e tecnicamente molto valido. Vedremo come se la caverà contro il forte attacco spagnolo.

1′ Si fa vedere la Croazia con Kalinic che prova a mettere sotto pressione la difesa spagnola.

Calcio di inizio battuto dalla Spagna e si comincia.

20:55: Squadre in campo, è il momento degli inni.

20:54: Partita che mette a confronto contenuti tecnici di altissimo livello. Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una partita di grande qualità.

20:45: Una sfida che sa di rivincita, ricordando l’ultimo precedente di Euro 2012, sempre nei gironi di qualificazione, vinto dagli spagnoli per 1-0 grazie ad un goal di Jesus Navas al 87. Rivediamo alcune delle azioni salienti di questo confronto.

20:43: Partita che interesserà molto anche all’Italia perchè, molto probabilmente, da questa sfida potrebbe venir fuori il nome della sfidante nell’ottavo di finale programmato il 27 giugno a Saint Denis

20:41: Croazia orfana di Modric e Mandzukic mentre spagnoli in formazione tipo. Guardando ai nomi ed alla prestazione della seconda partita, la Spagna dovrebbe essere favorita.

20:40: Eccovi le formazioni ufficiali di Spagna e Croazia

SPAGNA: De Gea, Juanfran, Sergio Ramos, Pique, Alba; Busquets, Iniesta, Fabregas; Silva, Nolito, Morata.

CROAZIA: Subasic, Srna, Corluka, Jedvaj, Vrsaljko, Rog, Badelj, Perisic, Rakitic, Pjaca, Kalinic.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top