LIVE – Europei Francia 2016, Italia-Svezia in DIRETTA: 1-0, decide Eder e si va agli ottavi

Pellè-Bonucci-Italia-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live di Italia-Svezia, secondo match degli azzurri agli Europei di Francia 2016. Un successo consegnerebbe alla selezione tricolore la certezza del passaggio del turno e, con ogni probabilità, anche il primato nel girone E. Sarà una partita diversa rispetto a quella con il Belgio. Questa volta l’Italia partirà favorita e dovrà dimostrare di saper reggere la pressione. Lo spauracchio, naturalmente, si chiama Zlatan Ibrahimovic, che ci aveva già castigato 12 anni fa con una magia di tacco, prima del ‘biscotto’ con la Danimarca. E’ arrivato il tempo della rivincita? Lo scopriremo a partire dalle 15.00! Non perdetevi gli aggiornamenti con la nostra Diretta Live! Buon divertimento!

Clicca F5 per aggiornare la pagina

94′ Dopo 1 minuto di recupero extra, ed una simulazione chiara di Granqvist termina una soffertissima partita. VITTORIA DELL’ITALIA E QUALIFICAZIONE AGLI OTTAVI DI FINALE ed IL BISCOTTO DI 12 ANNI FA E’ VENDICATO!!!!!!

92′ Ammonito Buffon per eccessive perdite di tempo ma manca 1′

90′ Contropiede micidiale di Candreva che impegna l’estremo difensore svedese ed è calcio d’angolo. 3′ di recupero.

87′ GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DI EDERRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR INCREDIBILEEEEEEEEEEEEEEEEEE grazie alla giocata di Zazza che lo ha liberato ed un goal a giro dell’italo brasiliano fantastico. 1-0 per l’Italia

86′ Motta fin troppo lento in impostazione che consente il rientro dei centrocampisti svedesi. Una partita che continua ad andare a velocità basse.

84′ E’ il momento di Sturaro per l’Italia che debutta in questo Europeo ed esce Florenzi, con Giaccherini che va a fare l’esterno sinistro. Esce Guidetti, tra le fila svedesi, ed entra Berg.

80′ Occasionissima per l’Italia con cross dalla sinistra di Giaccherini e colpo di testa di Parolo che prende in pieno la traversa.

78′ Fuori Forsberg e dentro Durmaz ed esce tra le fila svedesi Ekdal ed entra Lewicki. Non cambia niente in campo con i neo entrati che occupano le stesse posizioni di chi si è seduto in panchina.

75′ Italia che prova a mettere sotto pressione la difesa svedese con Florenzi e Candreva che godono di maggiore libertà.

74′ Grande azione di Forsberg che per poco non riesce ad innescare Guidetti

73′ Secondo cambio con Thiago Motta che entra al posto di De Rossi in cerca di maggiori geometrie.

72′ Brivido lungo la schiena per i tifosi italiani con Ibrahimovic che sbaglia un goal fatto ma è fuorigioco.

69′ Ammonizione per Daniele De Rossi che entra fuori tempo sullo svedese.

68′ Italia che si è fermata nuovamente e riprendono ancora gli errori in impostazione.

65′ Grande giocata di Lindelof che sulla sinistra riesce a superare sia Florenzi che Giaccherini e si guadagna un calcio d’angolo dove è bravo Buffon in uscita.

63′ Bella trama offensiva con Florenzi che mette in mezzo una palla interessante rimessa nuovamente al centro da Candreva che però trova impreparati gli attaccanti azzurri ed il pallone è preda facile Isaksson

60′ Occasione sprecata per Parolo che impiega troppo tempo nel servire Giaccherini che si fa anticipare dal difensore svedese con un Zazza piazzato meglio in area

59′ Brutto impatto tra Guidetti e De Rossi con lo svedese che colpisce il giocatore della Roma senza che l’arbitro l’abbia notato. Non certo attento Kassai quest’oggi.

58′ Ecco il cambio: fuori Pellè e dentro Zazza.

57′ Ancora Pellè non riesce in un comodo stop che favorisce la difesa avversaria mentre è pronto Zazza.

55′ Non riesce una facile combinazione tra Eder e Pellè col giocatore del Southampton mentre Candreva prova un cross in mezzo che non riesce ad innescare gli attaccanti italiani.

53′ Lindelöf mette in mezzo un cross inguardabile a testimonianza dei grossi limiti tecnici degli svedesi

51′ Salgono di toni gli azzurri che pressano più alti cercando di rubare palla nella metà campo della Svezia.

49′ Italia sembra che si stia scuotendo con Candreva più alto e calcio d’angolo degli azzurri ma niente di fatto per gli uomini di Conte.

48′ Buona trama offensiva dell’Italia con una buona combinazione tra Eder e Parolo che innesca Pellè che però dai 20 metri spara alto.

47′ Un fallo di ostruzione di Chiellini non visto dall’arbitro su Guidetti. E’ andata bene al difensore azzurro

46′ Azzurri che hanno iniziato con lo stesso spirito del primo tempo aspettando gli avversari mentre contatto tra Guidetti e Chilellini con l’attaccante svedese a terra.

Si ricomincia con l’Italia che dà il calcio di inizio della ripresa.

INIZIA IL SECONDO TEMPO

Si sta scaldando Zaza che dovrebbe essere lui il primo candidato ad entrare in campo.

Una Nazionale decisamente involuta e statica in questo primo tempo. Il possesso di palla a vantaggio degli svedesi (40% vs 60%) la dice lunga sulla prestazione scialba degli uomini di Conte nei primi 45′. Serve una scossa nella ripresa, altrimenti si rischia grosso con Ibra e compagni.

45′ E’ finito il primo tempo. 0-0, partita pessima, nessun tiro in porta. L’Italia sembra in difficoltà dal punto di vista fisico: le fatiche del match con il Belgio non sono state recuperate?

43′ Fuori il colpo di testa di Ibrahimovic da posizione impossibile.

42′ L’Italia si salva da una situazione pericolosa, Chiellini ci mette una pezza in angolo.

40′ Cross pericoloso di Candreva col sinistro, gran chiusura di Johansson. Sul ribaltamento di fronte Guidetti spara altissimo in tribuna.

38′ Fase di stanca della partita, non succede praticamente nulla.

34′ L’Italia non ha ancora tirato in porta (e nemmeno al Svezia). Servono innesti dalla panchina. Potrebbero essere utili Insigne, Zaza e Immobile.

32′ Dai e vai tra Florenzi e De Rossi, ma il laterale della Roma è in fuorigioco.

29′ Non cambia il copione, è sempre la Svezia a fare la partita. L’Italia attende, ma poi fatica a ripartire. Azzurri non brillantissimi fisicamente, per ora.

26′ Candreva si sta sacrificando molto in copertura. Ora ottima chiusura su Forsberg.

24′ La Svezia sta tenendo ritmi molto alti, l’Italia fatica. Anche Giaccherini non è entrato bene nel match.

22′ L’Italia libera l’area con un colpo di testa di Pellé.

22′ Chiellini chiude su Ekdal, angolo per la Svezia.

21′ Pellé per ora male, tanti errori in fase di appoggio.

20′ Isaksson respinge con il pugno un cross dalla destra di Candreva. L’italia prova a scuotersi.

18′ Buffon blocca un tiro-cross di Kallstrom. Subito dopo termina fuori un tiro di Olsson. Finora meglio la Svezia.

15′ Non ci sono state occasioni da gol fino ad ora.

13′ Quando viene pressata, l’Italia mostra chiari limiti in fase di palleggio ed impostazione. Ma non è una sorpresa.

12′ Ora la Svezia è arroccata in difesa e l’Italia fatica a trovare spazi.

10′ Florenzi calcia in area da buona posizione, ma la sua conclusione viene stoppata dalla retroguardia svedese. Buono l’assist di Parolo.

9′ Pian piano l’Italia sembra entrare in partita. Gli azzurri iniziano a macinare gioco sulle fasce.

7′ Olsson respinge di testa un pericoloso cross di Eder.

5′ Florenzi sbaglia completamente un cross dalla fascia sinistra.

4′ Svezia molto aggressiva, Italia quasi colta di sorpresa dall’avvio scandinavo.

2′ E’ la Svezia a fare possesso palla, l’Italia aspetta. Prima chiusura di Bonucci su un cross dalla sinistra. Poi Chiellini anticipa di un soffio Ibrahimovic di testa.

1′ Bonucci sbaglia un’apertura sulla destra per Candreva.

15.00: è cominciata Italia-Svezia!

14.57: il capitano Buffon canta a squarciagola con gli occhi chiusi. Che brividi! E’ il grande orgoglio di appartenere ad una bandiera verde, bianca e rossa.

14.55: Inni Nazionali. Siamo tutti Fratelli d’Italia!

14.52: le squadre stanno per scendere in campo…

14.40: condizioni climatiche ideali a Tolosa. Le squadre hanno appena ultimato il riscaldamento.

Le formazioni ufficiali!

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Giaccherini, Florenzi; Eder, Pellè.

Svezia (4-4-2): Isaksson; Johansson, Granqvist, Lindelof, Olsson; Larsson, Kallstrom, Ekdal, Forsberg; Guidetti, Ibrahimovic.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top