LIVE – Europei Francia 2016, Italia-Spagna in DIRETTA: 2-0 PELLLLLLLLE!!!!!!!! Andiamo ai quarti di finale!!!

Italia-calcio-Twitter-Uefa-Euro-2016-1.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live di Italia-Spagna, la partita delle partite ed ottavo di finale di questi Europei 2016 in Francia. Un match dai tanti significati quello che alle ore 18:00 allo Stade de France, Saint-Denis, avrà il proprio inizio. Favori del pronostico tutti per la squadra di Vicente Del Bosque, più forte tecnicamente e con uomini in grado di vincere la partita quasi da soli. Se si giocassero 10 partite, 9 le vincerebbero gli spagnoli. Per questo, gli azzurri andranno a caccia dell’impresa, oltrepassando l’ordinario, buttando il cuore oltre l’ostacolo e dando il massimo come collettivo. Il gruppo è la forza di questa Nazionale operaia ed è su questi principi che Antonio Conte ha forgiato l’animo dei suoi uomini per un incontro, sulla carta, quasi impossibile. Manca poco dunque al fischio di inizio dell’arbitro Cüneyt Çakır. Vivete con noi l’emozione di uno scontro titanico che noi tutti speriamo regali i quarti di finale alla nostra compagine. Buon Divertimento!

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

94′ E’ FINITAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!! SPAGNA BATTUTA DOPO 22 ANNIIII. ANDIAMO AI QUARTI DI FINALE!!!!!!!!!!!!!!1

90′ GOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DI PELLE’ grande assist di Insigne che dà una palla magica a Darmian e rete di Grazano

89′ Miracolo di Buffon su tiro di Piquet al volo.

88′ Ammonizione per Thiago Motta che salterà la prossima partita.

86′ Calcio d’angolo con Pedro che tenta il tiro al volo ma niente di fatto.

85′ Grande giocata di Insigne che tenta il tiro da lontano che respinge facilmente.

84′ Esce Florenzi per Darmian per il ruolo di esterno destro.

83′ Ci prova la Spagna allargando il gioco per aprire la difesa italiana.

80′ Ecco i cambi: esce Aduriz per infortunio ed entra Pedro mentre esce Eder ed entra Insigne.

79′ Azione di alleggerimento dell’Italia che non sorta effetti per l’attacco azzurro.

77′ Calcio d’angolo per la Spagna, fortunatamente, non sfruttata dalla squadra di Del Bosque

76′ Gran giocata di Vazquez che sui palloni persi dell’italia innesca Iniesta che tenta la conclusione ma c’è Buffon

75′ Italia che ora non riesce più ad uscire con troppi errori in appoggio.

74′ Niente da fare per l’Italia e spagnoli che si riversano in avanti.

73′ Pellè che con le ultime forza trova una punizione vitale

72′ Angolo per la Spagna che ora attaccano forte e colpo di testa di Sergio Ramos che però va alto.

71′ Esce Morata ed entra Lucas Vazquez nel frattempo

70′ Prosegue il possesso di palla spagnolo e prima vera conclusione della Spagna di Aduriz col tiro a giro che finisce a lato.

67′ Italia che lotta su ogni pallone con grande ardore contro i palleggiatori spagnoli.

65′ Spagna che prova a pressare gli azzurri con Iniesta che tenta di farsi valere.

62′ Ancora l’Italia con Giaccherini che non riesce ad innescare le punte. Italia che meriterebbe il raddoppio.

61′ Stiamo sbagliando l’impossibile questa sera con azioni di contropiede ed Eder non sufficientemente cattivo sotto porta.

58′ Incredibile svista dell’arbitro di Piquet su fallo di Eder. Pazzesco!

57′ Aduriz che ha preso un brutto colpo ricadendo con lo spagnolo che perde sangue dal naso.

56′ Cross di Juanfran con Aduriz che non riesce ad impattare correttamente la palla di testa.

55′ Occasionissima per Eder con contropiede micidiale con sponda bellissima di Pellè e il giocatore dell’Inter solo davanti al portiere sbaglia clamorosamente

54′ Ammonizione di Pellè per fallo su Ramos

52′ Esce De Rossi ed entra Thiago Motta per problemi fisici del giocatore della Roma.

50′ Italia che sta soffrendo sui calci di punizione in area, per la maggiore fisicità spagnola.

49′ Clamorosa occasione per la Spagna con Morata che solo in area non riesce a concludere. Azione però viziata da un fallo non ravvisato dall’arbitro.

48′ Calcio di punizione per la Spagna per fallo di mano di Bonucci.

47′ Italia che sembra essere partita con lo stesso piglio dei primi 45′

46′ Ancora l’Italia pericolosa con percussione di Florenzi e calcio d’angolo conquistato dagli azzurri.

Calcio d’inizio per l’Italia.

INIZIA SECONDO TEMPO

Esce Nolito ed entra Aduriz, con Morata che giocherà a sinistra mentre tra le fila dell’Italia confermato l’11 titolare

Si scalda Aduriz tra le fila spagnole, probabile che Del Bosque voglia affiancare Morata con un’altra punta.

Finisce il primo tempo con un’Italia pratica che gioca bene, con diverse occasioni per il raddoppio.

45′ Ed è ancora Giacchierini con una palla a giro magico con De Gea che tiene in partita la Spagna. Angolo per gli azzurri!

44′ OCCASIONISSIMA PER L’ITALIA!! Ottimo fraseggio per l’Italia con Florenzi che non riesce a mettere in mezzo per Eder e Pelle, davvero un peccato!!

42′ Ottimi anticipi della nostra difesa con De Sciglio molto attento.

39′ Ammonizione per Nolito che dà un pestone a De Rossi dopo che il centrocampista della Roma era stato abile a fermare Iniesta.

38′ Regaliamo incredibilmente un calcio d’angolo alla Spagna per un retropassaggio sbagliato di Bonucci ma è bravo Buffon sugli sviluppi dello stesso a respingere.

37′ Niente da fare per gli iberici e azione che sfuma.

36′ Fallo di Pellè su Iniesta e calcio di punizione per la Spagna.

34′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL DI CHIELLINIIIIIIIIIIIIIIIIIII, PUNIZIONE DI EDER, RESPINTA CORTA DI DE GEA E CHIELLINI LA BUTTA DENTRO!!!!!!

31′ Ottima punizione conquistata da Pellè che dopo l’ottimo fraseggio italiano, fa fallo sulla nostra punta. Grande occasione per l’Italia dai 23 metri anche se mancano dei veri tiratori.

30′ Niente di fatto e calcio di punizione per la Spagna.

28′ Altra bella giocata di Eder che dà una palla magica a De Sciglio e peccato che il cross del difensore del Milan non trovi i nostri attaccanti ed angolo per gli azzurri.

27′ Ancora sulla sinistra che la Spagna sfonda e nuovo calcio d’angolo con Iniesta che tenta la conclusione ma non crea problemi a Buffon.

26′ Riscaldamento precauzionale nel frattempo di Thiago Motta per un De Rossi zoppicante.

25′ Ottima azione dell’Italia con ottimo cross di Giaccherini per Parolo che non trova la porta. Peccato!

23′ Ammonito De Sciglio per trattenuta su Juanfran e punizione per la Spagna nella trequarti.

21′ Angolo per gli iberici e contatto tra Sergio Ramos e Chiellini ma niente secondo l’arbitro.

20′ Spagna che inizia a prendere campo sull’esterno, attaccando soprattutto sulla sinistra.

18′ Pericolosa la Spagna col taglio ad entrare di David Silva tenta la conclusione, intercettata dalla difesa azzurra.

17′ Ritmi bassi con la nostra Nazionale che, fino a questo momento, si è fatta preferire rispetto ai rivali.

15′ E’ sempre l’Italia a fare la partita con gli spagnoli che aspettano l’azione azzurra.

13′ Ci prova la Spagna con un bel taglio di David Silva che non riesce a raggiungere Jordi Alba.

11′ Italia che sorprendentemente sta facendo possesso palla creando gioco sugli esterni e mettendo in difficoltà la retroguardia delle furie rosse.

10′ Italia ancora vicinissima con Giaccherini che con una rovesciata coglie il palo ma il gioco era fermo per fallo dell’ex giocatore della Juventus

8′ OCCASIONE PER L’ITALIA: Calcio di punizione battuto da Florenzi e gran colpo di testa di Pellè ma è bravissimo De Gea

7′ Azzurri coraggiosi ed in ampiezza creiamo problemi. Ottimo fallo conquistato da Eder a 30 metri dalla porta sull’out sinistro.

5′ Bella azione dell’Italia che cambiando gioco su De Sciglio, mette in mezzo per Eder che però viene contrastato dalla retroguardia spagnola.

4′ Azzurri che aggrediscono alti, ottimo atteggiamento dell’Italia.

3′ Bellissimo anticipo di Bonucci con ripartenza su Eder che scivolando non riesce a ricevere l’ottimo servizio del difensore.

2′ Siamo partiti benissimo, costringendo la Spagna a tornare indietro grazie ad una bella iniziativa per Florenzi

1′ Buona l’iniziativa della nostra Nazionale con un buono scambio tra De Sciglio ed Eder che però viene neutralizzato dalla difesa spagnola

1′ Al fischio iniziale si abbatte un piccolo nubifragio

Inizio primo tempo

17:59: Ci siamo, Forza Azzurri!

17:57: E’ il momento degli inni nazionali.

17:56: Clima fresco, ideale per giocare una partita di calcio.

17:55: Squadre pronte a scendere in campo

17:50: 10′ al calcio di inizio e sale la tensione per un incontro di così tanta importanza e fascino.

17:41: Saranno fondamentali i primi 10 minuti di partita, senza subire troppo le iniziative spagnole e cercando di sorprendere la retroguardia iberica non sempre attenta.

17:33: In un’Italia a cui la qualità in mezzo al campo difetta, sarà fondamentale la determinazione e la voglia di vincere. Bisognerà essere abili in entrambe le fasi e non ci potremo permettere solo di difendere.

17:24: Una formazione dunque abbastanza coperta con due terzini di ruolo sugli esterni. Un segnale dell’approccio degli azzurri?

17:16: Ancora una volta dunque un 3-5-2 per l’Italia contro la Spagna. Un modulo che mise in grande difficoltà gli iberici nella prima partita dell’Europeo 2012. Un “dai e vai” costante che può creare problemi.

17:12: Brutte notizie dall’infermeria per Antonio Conteo, ovvero l’infortunio di Antonio Candreva. La diagnosi è stiramento e non potrà essere disponibile neanche negli ipotetici quarti di finale.

17:06: Sarà una partita molto impegnativa per Alessandro Florenzi e Mattia De Sciglio che giocheranno sugli esterni. Dovranno guardarsi dalle grandi qualità dei calciatori iberici e cercare di far male in attacco gli iberici.

17:03: 22 anni sono passati dall’ultimo successo italiano contro la Spagna. Erano i mondiali di Usa 94 con i due Baggio a segno, Dino e Roberto, in una partita palpitante. Riviviamo le azioni salienti di quella magica vittoria dei quarti di finale del Mondiale americano.

17:00: Manca 1 ora all’inizio del calcio di inizio tra Italia e Spagna a Parigi Saint-Denis. Eccovi dunque le formazioni ufficiali:

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè.

Spagna (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; Silva, Morata, Nolito.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top