LIVE – Europei Francia 2016, Irlanda-Svezia in DIRETTA: 1-1, Hoolahan apre e l’autogol di Clark chiude

Ibrahimovic-Calcio-Wikipedia-libera.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA scritta della sfida tra Irlanda e Svezia. Si apre dunque il gruppo E, quello dell’Italia, con la sfida che mette di fronte le due formazioni che gli azzurri affronteranno nelle prossime giornate. E’ l’esordio europeo per Zlatan Ibrahimovic, una delle grandi stelle della competizione, che cercherà di trascinare il più lontano possibile la sua Svezia. Gli scandinavi si affidano totalmente al loro capitano e lo faranno ovviamente anche contro l’Irlanda.
Sarà un match molto fisico tra due suqadre di grande temperamento, soprattutto l’undici di O’Neill che non ha grandi individualità tecniche, ma tanti giocatori di grande corsa e tenacia come le punte Long e Walters

Calcio d’inizio alle ore 18.00 e buon divertimento con la nostra diretta.

Cliccare F5 per aggiornare la pagina

La nostra diretta finisce qui. Grazie mille per averci seguito. Questa sera tocca agli azzurri contro il Belgio e ci sarà la diretta di OA Sport.

93’Non è successo nulla nel recupero e il match termina in parità. Un risultato che potrebbe andare molto bene all’Italia in ottica futura.

90′ Si andrà avanti a giocare per tre minuti

86′ Sostituzione anche tra le fila svedesi: dentro una vecchia conoscenza del calcio italiano come Albin Ekdal al posto di Lewicki

85′ Cambio offensivo per O’Neill che toglie McCharty ed inserisce un’ala offensiva come McGeady

82′ Svezia vicinissima al raddoppio. Altro cross di Olsson, ma Ibra, contrastato da Clark, non riesce a trovare la deviazione

78′ Cambio per l’Irlanda: esce l’autore del gol Hoolahan ed entra una leggenda del calcio irlandese come Robbie Keane

77′ Ammonito Whelan per un intervento bruttissimo a gioco fermo. Ha rischiato anche un provvedimento più severo il centrocampista irlandese.

75′ L’Irlanda ha reagito bene al gol del pareggio. Sarà un quarto d’ora avvincente

72′ HENDRICK! Per la quarta volta il centrocampista irlandese ci prova ma Isaksson risponde

71′ AUTOGOL DI CLARK! Invenzione di tacco di Guidetti per Ibrahimovic, che entra in area e crossa fortissimo in mezzo trovando la deviazione sfortunata del difensore irlandese

70′ Ci prova McLean di testa ma la sfera non centra lo specchio.

68′ La Svezia dopo l’assalto alla ricerca del pareggio sembra ora respirare un attimo ed aspettare il quarto d’ora finale per rigettarsi tutta avanti

62′ Cambio per l’Irlanda. Esce Walters ed entra McLean

60′ Cartellino giallo per Lindelof per una manata a Walters

59′ Primo squillo di Ibrahimovic, che gira con il sinistro al volo ma non trova lo specchio della porta davvero per poco.

58′ Cambio in attacco per la Svezia: esce Berg ed entra Guidetti, trascinatore della Svezia nella vittoria agli Europei Under 21

55′ Olsson serve Ibra in area, ma il centravanti ex PSG non riesce a girarsi e trovare il varco giusto

51′ Tre calci d’angolo consecutivi che non hanno portato nulla alla Svezia se non una serie di mischie nell’area.

50′ La Svezia reagisce e altra mischia in area pericolosa. Altro angolo svedese

49′ COSA HA SBAGLIATO FORSBERG! Prima Randolph è bravo a salvare su una deviazione casuale, poi sulla respinta si avventa Forsberg che si divora il pareggio.

47′ HOOLAHAN IRLANDA IN VANTAGGIO!!!! Grandissima azione di Coleman, cross al bacio e splendida conclusione al volo in controbalzo del centrocampista irlandese.

46′ Ancora una volta Hendrick, ma Isaksson interviene prontamente su un tiro comunque secco e potente.

19.00 Le squadre rientrano in campo senza cambi

45′ Si chiude un primo tempo con pochissime emozioni, soprattutto per la Svezia. L’Irlanda recrimina per la traversa di Hendrick

44′ Non ce la fa Lustig, che deve lasciare il campo per un problema fisico. Al suo posto entra Johansson

42′ Primo cartellino giallo della partita, è per l’irlandese McCarthy

41′ Gran cross di un ottimo Brady, ma Long non riesce ad arrivarci. L’attaccante irlandese protesta per una trattenuta

38′ Mischia e poi conclusione difficile di Ibrahimovic al volo che termina fuori.

37′ Si fa vedere in avanti la Svezia, che guadagna il primo calcio d’angolo della sua partita

31′ TRAVERSA DI HENDRIK!!! Grandissima conclusione del centrocampista irlandese, ma il pallone si stampa sulla traversa ad Isaksson battuto

29′ Brady si accentra e prova con il destro, ma il suo tiro finisce di poco alto. Finalmente un’iniziativa offensiva

26′ Ritmi davvero blandi e pochissime occasioni da una parte e dall’altra.

21′ Punizione forte, ma sulla barriera di Ibrahimovic

19′ Si cerca il lancio lungo per Long, ma nulla di fatto per l’attaccante irlandese

17′ OCCASIONE PER O’SHEA. Sponda di testa di Clarke e O’Shea tutto solo a porta vuota non riesce a trovare il tocco vincente

16′ Continuano a spingere gli irlandese e ancora un altro tiro dalla bandierina. Tutti in area i saltatori

14′ Secondo calcio d’angolo della partita per l’Irlanda. Mischia ma non succede nulla

10′ Bel cross di Lustig, che trova Berg, ma non era facile controllare un pallone veramente forte

9′ Prima conclusione della partita. Ci prova Hendrick, ma è attento Isaksson che rimedia in calcio d’angolo.

7′ Ritmo molto lento in questo inizio di partita. Squadre che preferiscono non scoprirsi troppo

2′ Calcio di punizione per l’Irlanda, ma nulla di fatto

1′ Resta subito a terra Ibra colpito duramente da Clark, ma il serbo Mazic non fischia nulla

17.59: ormai ci siamo. Sta per cominciare Irlanda-Svezia

17.57: ed ora l’inno irlandese

17.55 si comincia dall’inno svedese

17.55 Stanno per entrare le squadre in campo

17.15: Ecco le formazioni ufficiali

IRLANDA (4-3-1-2): Randolph, Coleman, Brady, Clark, O’Shea, Whelan, McCarthy, Hendrick, Hoolahan, Walters, Long.

SVEZIA (4-4-2): Isaksson, Lustig, M Olsson, Granqvist, Lindelöf; S, Larsson, Lewicki, Källström, Forsberg; Berg, Ibrahimovic.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

foto Wikipedia

Lascia un commento

Top