LIVE – Europei Francia 2016 – Germania-Polonia 0-0 in DIRETTA: termina a reti bianche l’incontro di Saint Denis

calcio-tony-kroos-germania-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Una sfida dai tanti significati quella che vedrà confrontarsi, questa sera alle ore 21:00, allo Stade de FranceSaint-Denis, Germania e Polonia per il secondo incontro del gruppo C. Un match che racchiude fascino e storia e varrà, nella rassegna continentale, il primato del raggruppamento dal momento che i tedeschi ed i polacchi si sono aggiudicati il match di esordio, rispettivamente contro Ucraina e Irlanda del Nord. Un confronto infinito quello tra le due compagini, già affrontatesi nel girone D di qualificazione agli Europei 2016, che ha visto trionfare la Nazionale campione del mondo e quella di Robert Lewandowski una volta a testa, nei match casalinghi. In più, curiosità statistica, nell’ultimo precedente di un campionato europeo (Euro 2008), la Germania si impose 2-0 a Klagenfurt, nello stadio Worthersee, e protagonista con doppietta fu Lukas Podolski, giocatore nato in Polonia, numero 10 dell’attuale selezione di Joachim Löw. Partita, dunque, interessante con il ct tedesco che dovrebbe puntare su Mario Gomez nel ruolo di punta centrale, arretrando nei tre trequartisti Mario Götze insieme a Mesut Ozil e Thomas Muller. L’ottima prestazione di Shkodran Mustafi, contro gli ucraini valsa anche il primo goal teutonico, dovrebbe garantire una riconferma all’ex giocatore della Sampdoria anche se le quotazioni di Mats Hummels sono in ascesa. Confermato invece il 4-2-3-1 polacco con Lewandowski punto di riferimento offensivo incontrastato. Non resta dunque che seguire insieme, questa sera, con la nostra Diretta Live un incontro che si preannuncia decisamente emozionante.

Cliccare F5 per aggiornare la pagina

93′ Niente da fare, Germania-Polonia finisce 0-0 ed è il primo pareggio a reti bianche della rassegna continentale. Tedeschi e Polonia che salgono a 4 punti in classifica nel raggruppamento c, davanti all’Irlanda del Nord a 3 e l’Ucraina 0

93′ Calcio di punizione della Germania, grande giocata di Ozil che sul filo della linea di fondo dribbla Peszko.

92′ Ci prova Muller in acrobazia sul cross di Schürrle senza però impattare il pallone in area.

90′ Tre minuti di recupero con la Germania che si riversa nell’area di rigore polacca.

86′ Fallo su Jedrzejczyk e calcio di punizione affidato a Milik. Un corner corto che non sortisce effetto.

85′ Terzo cambio nella Polonia: entra Peszko ed esce Grosicki che ha dato veramente tutto sulla fascia.

84′ Grande chiusura di Pazdan su una combinazione Muller-Höwedes col difensore che non controlla dovere consentendo il recupero dell’avversario.

83′ Fallo di mano di Boateng vicino all’area di rigore sulla giocata di Lewandowski. Punizione che è una sorta di corner corto, calciato da Grosicki che però opta per una conclusione in porta alta sopra la traversa.

81′ Germania che insiste sulla fascia sinistra cercando un pertugio nella retroguardia polacca.

80′ Secondo cambio per la Polonia: esce Blaszczykowski, che fa spazio al talentuoso Kapustka

77′ Ci prova Muller con la solita determinazione, rubando palla a Grosicki ma non riuscendo a coordinarsi per la conclusione a rete.

76′ Primo cambio anche tra le fila polacche Maczynski ed entra Jodlowiec

75′ Partita di sacrificio di Lewandowski sempre pronto a proporsi in appoggio alla squadra.

71′ Con questo inserimento Gomez si piazza al centro dell’attacco tedesco con Muller che scala nei tre trequartisti.

70′ Esce Draxler ed entra l’ex giocatore della Fiorentina Mario Gomez

68′ Sul ribaltamento Germania vicina al goal con una conclusione di Ozil a giro dove è bravissimo Fabianski

67′ Grande azione di contropiede della Polonia con cross dalla sinistra al centro di Grosicki e Milik che spreca clamorosamente colpendo male il pallone

66′ Boateng ammonito per fallo a centrocampo su Milik dopo che il polacco lo aveva anticipato in una ripartenza.

65′ Arriva il cambio: fuori Goetze e dentro Schürrle che dovrebbe dare più imprevedibilità all’azione tedesca.

62′ Germania che continua a giocare troppo lentamente. Ozil si conferma in serata negativa.

58′ Bravissimo Grosicki a serivere Lewandowski ma troppo lento la punta polacca a concludere consentendo il recupero di Boateng in scivolata.

57′ Conclusione mancina di Milik con palla che si spegne a lato dalla porta difesa da Neuer

56′ Fallo di Muller su Krychowiak e punizione da posizione interessate per la Polonia a 26 metri dalla porta difesa da Neuer.

54′ Angolo per la Polonia che sfonda sempre sulla sinistra. Niente di fatto e parte un contropiede per la Germania, errore di Milik e fallo tattico di Grosicki che gli costa l’ammonizione.

52′ Hector serve Müller al centro dell’area, Pazdan chiude e recupera il pallone

51′ Grande recupero di Hummels su una ripartenza di Milik che, sbagliando il primo controllo, consente il recupero al neo difensore del Bayern Monaco.

48′ Partita salita di tono con entrambe le squadre che sembrano maggiormente propositive rispetto al primo tempo.

47′ Risponde la Germania con una grande palla di Kroos su Goetze che spara centralmente costringendo alla deviazione Fabianski. Loew che ha mutato lo schieramento tattico con Muller punta centrale ed il citato Goetze attaccante esterno destro.

46′ Milik fallisce un goal incredibile. Palla bellissima messa in mezzo di Grosicki, Boateng e Neuer non ci arrivano, e Milik non è deciso nella deviazione sotto porta.

Si ricomincia con le stesse formazioni del primo tempo.

INIZIA IL SECONDO TEMPO

Primi 45′ senza spunti particolari con una Germania molto inconcludente e lenta nella propria azione. Attendiamo e la ripresa e vedremo quali accorgimenti avrà apportato Loew.

FINE PRIMO TEMPO

45′ Arriva un giallo per Maczynski che è l’ultimo episodio di un primo tempo di tanti sbadigli e poche emozioni

44′ Ci prova Khedira dai 25 metri coordinandosi su una respinta della difesa polacca che però non inquadra lo specchio della porta.

42′ Rischia la linea difensiva della Germania, con una posizione di fuorigioco su un Lewandowski lanciato a rete.

40′ In questo momento situazione del girone C: Germania e Polonia a 4 punti ed Irlanda del Nord a 3

37′ Azione troppo lenta quella della Germania che, con una difesa così chiusa, non riesce a trovare la giusta profondità e forse la scelta di Goetze prima punta non sta premiando Loew

34′ A testimonianza di ciò ammonizione proprio per il giocatore dell’Arsenal per fallo su Krychowiak in fase di ripartenza.

32′ Deludente al momento la prestazione di Mesut Ozil, fantasma in campo e quasi mai nel vivo di gioco. Si conteranno sulle dita di una mano le palle toccate dal fantasista tedesco.

31′ Tedeschi che provano a sfondare centralmente senza però trovare gli spazi centralmente.

28′ Khedira a terra, toccato da Maczynski sul piede di appoggio e punizione in mezzo al campo per la Germania.

27′ Polonia che sta salendo di rendimento, spingendo sempre sulla fascia destra grazie alle incursioni di Blaszczykowski costringendo la Germania in difesa.

25′ Grande iniziativa di Lewandowski che stoppa un difficile pallone in mezzo al campo innescando Milik fermato però da Hummels in chiusura.

23′ E’ sempre Hector ad inserirsi sulla fascia sinistra che grazie ad un’ottima verticalizzazione di Boateng non riesce ad impattare a dovere il pallone per il cross in area.

22′ Polonia che spinta dal suo numero 9 comincia a guadagnare campo, grazie le iniziative sulla fascia sinistra di Jedrzejczyk

20′ Poca organizzazione nelle ripartenze polacche che non riescono ad innescare, al momento, il terminale Lewandowski

19′ Lewandowski inizia a guadagnare falli facendo respirare la propria squadra.

16′ Grande giocata di Muller che ruba il tempo a Piszczek servendo un gran pallone a Kroos, dalla sinistra al centro, senza però trovare la porta polacca.

15′ Errore di Hummels nel disimpegno e Lewandowski che si invola senza però riuscire a servire l’inserimento in area del compagno di squadra .

11′ Polonia che dopo aver iniziato con un atteggiamento offensivo, si è ritratta tuta dietro, lasciando completamente il pallino del gioco alla Germania  Tedeschi che al di là del colpo di testa di Goetze non ha creato ulteriori pericoli.

9′ Continua il “tiki taken” tedesco con la Germania, specie sulla fascia sinistra grazie alla catena Draxler-Hector, sta mettendo in difficoltà la retroguardia polacca.

7′ Molto bene la Germania in questo inizio che non offre chance alla Polonia di ripartire, giocando sempre nella metà campo della Polonia.

5′ Posizione di Goetze che sta mettendo in difficoltà la retroguardia polacca. Movimenti a svariare dell’attaccante del Bayern che non offrono punti di riferimento.

4′ Germania che cerca di imporre subito il proprio ritmo alla partita facendo valere le maggiori qualità in palleggio con Draxler e Ozil molto coinvolti.

3′ Colpo di testa di Goetze nell’area piccola su cross di Draxler che libero avrebbe potuto concludere meglio. Occasione per la Germania.

2′ Cartellino giallo per Khedira. Fallo in ripartenza su Milik, lanciato verso la porta tedesca.

1′ Da queste prime battute si capisce che la Polonia non si limiterà solo ad aspettare gli avversari pressando i teutonici molto alti per cercare di asfissiare le fonti di gioco di Loew

21:00: Calcio d’inizio affidato alla Germania con i tedeschi che manovrano.

20:55: Entrano in campo le due squadra nello splendido scenario dello Stade France – Saint Denis. E’ il momento degli inni nazionali

20:37: Una partita di tanta incroci, come quello di Boateng con il citato Lewandowski, entrambi al Bayern Monaco. Chi sarà avvantaggiato? Il difensore che conosce i movimenti dell’attaccante o quest’ultimo che è conscio delle debolezze del difensore? La partita di questa sera ci darà un’adeguata risposta.

20:36: Si parla tanto di Lewandowski ma tra le fila polacche da osservare anche Milik, a segno nell’incontro contro l’Irlanda del Nord, in sintonia con la punta centrale di Nawalka

20:35: Una sfida particolare, come detto in presentazione, per i tanti incroci simbolici che questa partita ha in sè. Tra questi sicuramente vi sono le origini di Lukas Podolsky, il 10 della selezione di Loew, che di chiari origini polacche andò a segno nell’ultimo confronto agli Europei, nel 2008, tra le due nazionali

20:30: Ecco le immagini della vittoria polacca nelle qualificazioni, per la prima volta nella storia, con Lewandowski grande protagonista.

20:25: Entrambi reduci da una vittoria, tedeschi e polacchi si giocheranno in questa seconda sfida del girone C il primato del girone. Da una parte la squadra campione del mondo 2014 e dall’altra una compagine capace di battere i teutonici nelle qualificazioni europee del gruppo D. Lewandowski anche stasera potrebbe rappresentare un fattore per la Polonia.

20:16: Nella Germania l’unico cambio rispetto al match contro l’Ucraina è l’inserimento in difesa di Hummels al posto di Mustafi mentre confermato nella posizione di “falso nueve” Goetze. Tutto confermato, invece, in casa Polonia con il ct Nawalka che sfida i tedeschi con uno modulo speculare, giocandosela fino in fondo.

20:15 Le formazioni ufficiali di Germania e Polonia

Germania (4-2-3-1): Neuer, Howedes, Hummels, Boateng, Hector, Khedira, Kroos, Muller, Ozil, Draxler, Goetze

Polonia (4-2-3-1): Fabianski; Piszczek, Pazdan, Glik, Jedrzejczyk; Maczynski, Krychowiak; Blaszczykowski, Milik, Krosicki; Lewandowski.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Euro 2016

Lascia un commento

Top