LIVE – Europei Francia 2016, Croazia-Portogallo in DIRETTA: Quaresma sblocca il punteggio al 117′! Croazia alla ricerca del disperato pareggio

Cristiano-Ronaldo-Portogallo-Islanda-calcio-euro-2016-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Buonasera e benvenuti alla nostra diretta LIVE di Croazia-Portogallo, ultimo ottavo di finale di giornata, che si disputa alle ore 21 allo stadio Bollaert-Delesis di Lens, sotto la direzione dell’arbitro spagnolo Velasco Carballo. La sfida sarà inoltre per Cristiano Ronaldo una vera e propria prova del nove, poichè potrebbe segnare il riscatto dei lusitani, in un torneo che non li ha visti brillare particolarmente nella fase a gironi. Dall’altro lato del campo c’è però una squadra molto compatta ed organizzata, che sulla mediana può contare su top player del calibro di Ivan Rakitic e Luka Modric. Come riportato precedentemente, il fischio d’inizio sarà alle ore 21. Buon divertimento con la nostra diretta scritta.

Grazie per averci seguito anche oggi con le nostre dirette scritte. L’appuntamento è a domani con altri tre ottavi di finale, sempre qui su OA Sport.

23:31 FINISCE QUI! Il Portogallo sconfigge 1-0 la Croazia e si qualifica ai quarti di finale, dove affronterà la Polonia di Lewandowski.

121′ fallo di Quaresma. Corner corto per la Croazia, allontanato da Guerreiro. Altro cross, Perisic alza di testa e Vida di sinistro sfiora il palo! Che finale!

120′ entra anche Kramaric per l’assedio finale nei 2′ di recupero. Esce Corluka

119′ grande giocata di Pjaca, che entra in area e dev’essere fermato in angolo

117′ GOL PORTOGALLO!!!! Sul capovolgimento di fronte Renato Sanches spinge a centrocampo, allarga verso Nani che sciabola per Ronaldo. CR7 conclude addosso a Subasic, ma Quaresma da due passi insacca in tap-in! Portogallo ad un passo dai quarti!

116′ ancora Perisic superlativo! Prima supera la difesa e mette in mezzo per l’accorrente Kalinic, poi prende il palo di testa

115′ preme la squadra a scacchi! E’ Perisic a tentare la conclusione, letteralmente murata dalla difesa. Ancora un’ottima giocata di Pjaca, 21enne molto interessante

113′ lampo Croazia! E’ Vida a risvegliare i tifosi, fallendo di testa su una pessima uscita di Rui Patricio

111′ prova la magia Nani, ma la sua rovesciata viene fermata. Si accende la partita!

110′ girandola di cambi: fuori un deludente Rakitic, dentro Pjaca

108′ altro cambio per il Portogallo: entra Danilo al posto di Adiern Silva

106′ la Croazia cerca di imbastire una manovra, la difesa lusitana è attenta

23:14 INIZIA IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

23:12 SI CHIUDE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

105′ Modric la mette in mezzo, ci arriva Perisic, ma da posizione impossibile mette fuori. Corluka rimane in campo

103′ resta a terra Corluka, chiamato l’intervento medico

100′ Brozovic! Acuto dell’interista, che da fuori conclude sul fondo

96′ ancora un cross, di Guerreiro, fermato dalla difesa. Sul capovolgimento di fronte Kalinic ruba palla a Fonte e conclude altissimo

94′ si fa vedere Perisic, che di testa spedisce la palla troppo alta

93′ ancora Croazia, ma il cross di Modric è lungo per tutti

91′ fallo di Sanches, punizione di Srna sulla barriera

22:55 INIZIA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

22:50 SI CHIUDONO A RETI BIANCHE E CON POCHISSIME OCCASIONI I 90′ REGOLAMENTARI. TRA POCO I SUPPLEMENTARI

90′ saranno 3 i minuti di recupero, ultime speranze per le due squadre

87′ secondo cambio per il Portogallo: esce Joao Mario ed entra Quaresma, mentre nelle Croazia Kalinic rileva Mandzukic

83′ rimane a terra Mandzukic, che esce dal campo con le proprie gambe per i dovuti controlli

82′ cross di Perisic ben controllato da Rui Patricio

78′ arriva il primo cartellino della partita, e a beccarselo è il portoghese Willian

74′ spinge Srna sulla destra e viene fermato da Sanches, corner corto per la Croazia, che risolve in un nulla di fatto

70′ cross su punizione di Joao Mario, ancora allontanato dal solito Vida

67′ Cristiano Ronaldo tenta il controllo in area. ma Vida è impeccabile in chiusura

63′ ecco che ci prova il Portogallo, grazie ad un’ottima incursione di Nani, che viene steso da Strinic; l’arbitro lascia scorrere tra le proteste

61′ occasione Croazia! Vida anticipa Mandzukic e ti testa spedisce la sfera non troppo lontana dallo specchio della porta

60′ torna protagonista Strinic, il sui cross è prontamente sventato dalla difesa

57′ si fa vedere il Portogallo grazie a Sanches, che dopo la triangolazione con Joao Mario prova la botta, che sbilenca si spegne sul fondo

55′ prova il tiro dalla distanza Modric. Conclusione altissima sopra la traversa

52′ pericolosa la Croazia, che sfiora il tiro in acrobazia con Brozovic su cross di Strinic. Sul successivo corner ancora il centrocampista dell’Inter conclude alto

50′ primo cambio della partita! Esce Andrè Gomes ed entra Renato Sanches

48′ buona incursione di Modric, che allarga verso Perisic, ma con troppa forza. Si scalda inoltre il giovanissimo Sanches

22:01 INIZIA IL SECONDO TEMPO

21:46 SI CHIUDE LA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO

45′ sarà di un minuto il recupero del primo tempo

43′ Nani scappa via alla difesa, venendo fermato solamente dall’ultimo uomo Srna

41′ ancora Gomes propositivo sulla sinistra, ed è Corluka a salvare in angolo

40′ fallo di Andrè Gomes su Rakitic

37′ ancora il trequartista del Barcellona protagonista con un cross su punizione sul quale Vida non è troppo preciso

35′ Rakitic si costruisce un buon tiro, ma viene steso prima di liberare il destro. Tutto regolare per Velasco Carballo

33′ inventa Nani: il giocatore del Fenerbache allunga per il solito Guerreiro, palla troppo lunga

32′ grande difesa di Vida, che allontana un cross avversario

30′ di prova Perisic, che dalla destra si accentra e conclude sull’esterno della rete

27′ cross di Mandzukic ben allontanato dalla difesa portoghese

25′ arriva la prima occasione della partita ed è Pepe a tentare la conclusione di testa sul cross di Guerreiro

23′ incursione di Andrè Gomes sulla fascia destra, ma il pallone si perde. Lo riconquista dunque Ronaldo, che si guadagna una punizione da posizione interessante

21′ ottima giocata di Perisic, che ruba palla sulla sinistra e mette in mezzo per Mandzukic, palla tuttavia troppo lunga

19′ buon fraseggio stretto dei lusitani, ma Brozovic riesce a spuntarla con un calcio di punizione

18′ cross in mezzo di Guerreiro, allontanato da Badelj

17′ fallo del diffidato Strinic, che se la cava con un rimprovero verbale

15′ incursione in area di Guerreiro, fermato in angolo dalla difesa

13′ si accende Ronaldo, tenuto stretto da ben 3 giocatori avversari

12′ rimane a terra Nani, che ha rimediato una botta in faccia da Perisic

10′ fase di stallo della gara, poichè la Croazia non riesce ad entrare sulla trequarti per via dell’ottima difesa lusitana

7′ adesso è il Portogallo che prova ad imbastire l’azione, il pressing croato è però asfissiante

6′ prova ad allungare Rakitic, provvidenziale recupero di Andre Gomes

5′ prova il cross Brozovic, ma viene respinto in fallo laterale

3′ è sempre la formazione a scacchi a tenere in mano il pallino del gioco, ma la manovra è alquanto imprecisa, con passaggi che spesso non riescono nella profondità

1′ parte subito forte la Croazia, con Perisic che fugge sulle fasce, ma il passaggio di Modric termina in fallo laterale

21:00 SI INIZIA! Primo possesso per Modric e compagni

20:55 e ora quello croato

20:53 entrano i 22 titolari, si inizia dall’inno portoghese

20:52 le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi

20:50 inizia la cerimonia di apertura sulle note di “This One’s For You” di David Guetta e Zara Larsson

20:30 Le formazioni stanno effettuando il riscaldamento

Le formazioni ufficiali:
Croazia (4-2-3-1): Subasic; Srna, Corluka, Vida, Strinic; Modric, Badelj; Brozovic, Rakitic, Perisic; Mandzukic. All.: Cacic.
Portogallo (4-1-3-2): Patrício; Cédric, Pepe, Fonte, Guerreiro; William, Adrien, João Mário, André Gomes; Nani, Ronaldo. All.: Fernando Santos.

Foto: pagina Twitter UEFA EURO 2016

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top