Judo, Rio 2016: Annabelle Euranie annuncia la sua delusione e il ritiro

Judo-Annabelle-Euranie-Joana-Ramos-IJF.jpg

Non selezionata per rappresentare la Francia ai Giochi Olimpici di Rio 2016 nella categoria 52 kg, per la quale è stata preferita la vicecampionessa europea Priscilla Gneto, Annabelle Euranie non ha esitato a rendere noto il suo disappunto attraverso un lungo post su Facebook. La trentatreenne, che era tornata a combattere dopo la gravidanza proprio in ottica olimpica, ha affermato di non avere nulla contro la compagna di nazionale che è stata convocata al suo posto, ma di provare risentimento verso una federazione che non ha tenuto conto dei suoi risultati, nel complesso migliori, come dimostrato dalla sua posizione nel ranking mondiale. La FFJ (Fédération Française de Judo), dal canto suo, ha fatto sapere che le scelte sono state fatte in base ai risultati dei Campionati Europei, dove Gneto ha disputato la finale mentre Euranie ha chiuso quinta.

La veterana chiude così la sua carriera su una nota di polemica, che non deve far dimenticare i suoi grandi risultati raggiunti in carriera. Campionessa europea nel 2003, ha raggiunto la finale continentale lo scorso anno ai Giochi Europei di Baku, mentre nel 2008 fu argento mondiale, senza dimenticare tre ori ed un argento conquistati nella prova a squadre. Alle Olimpiadi sfiorò la medaglia ad Atene 2004, chiudendo quinta. Sul circuito mondiale, infine, vanta sei medaglie d’oro, compreso il Grand Slam di Baku nel 2014 ed il Grand Slam di Abu Dhabi alla fine dello scorso anno, mentre nel 2005 trionfò a Parigi.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top