Judo, European Open: Zantaraia torna con l’oro a Madrid

Judo-Georgii-Zantaraia.jpg

Prima giornata di combattimenti per l’European Open di Madrid, torneo che, dopo la fine delle qualificazioni olimpiche, apre per molti judoka la fase di preparazione verso l’appuntamento di Rio 2016.

Nella categoria 66 kg è arrivata la vittoria dell’ucraino Georgii Zantaraia, già campione mondiale della divisione di peso inferiore nel 2009, tornato alle gare dopo l’infortunio del Grand Prix di Tbilisi che lo ha costretto a saltare quasi più di due mesi di competizioni, compresi gli Europei di Kazan’. Il ventottenne si è imposto per ippon sul francese Mathias Boucher, mentre sempre per la Francia va segnalato il terzo posto di David Larose, finalista europeo nel 2014 ma oramai decaduto nelle gerarchie nazionali.

La Francia, del resto, ha ottenuto risultati di grande importanza anche in altre categorie. Nei 60 kg, in particolar,e si è imposto a sorpresa Sylvain Goulet, che ha battuto in finale per ippon il bulgaro Yanislav Gerchev, dopo aver eliminato per hansoku-make il padrone di casa e grande favorito del torneo Francisco Garrigós, alla fine bronzo. Francia prima anche tra le 57 kg, con Lola Benarroche, mentre nella categoria 48 kg, la più bassa del programma femminile, Cheyenne Mounier si è arresa in finale all’ippon della russa Irina Dolgova, numero uno del seeding.

Finale tutta tedesca nella categoria 52 kg, dove Maria Ertl si è imposta in meno di un minuto e mezzo sulla connazionale Nieke Nordmeyer, mentre nella finale dei 73 kg sono stati due russi a sfidarsi, con Rustam Shevotsukov che ha sconfitto per ippon il più quotato Alim Gadanov, mentre l’olandese Sam van ‘t Westende, favorito del torneo, ha chiuso terzo. Infine, il titolo delle 63 kg è andato ancora ad una tedesca, Vivian Hermann.

Due sconfitte per le italiane impegnate oggi: Stella Brachelente (48 kg) ha ceduto per ippon alla tedesca Katharina Menz, mentre Giorgia Dalla Corte (63 kg) ha perso per waza-ari contro la francese Cloé Yvin.

RISULTATI

UOMINI

-60 kg
1. GOULET, Sylvain (FRA)
2. GERCHEV, Yanislav (BUL)
3. GARRIGOS, Francisco (ESP)
3. ZAMANOV, Elbrus (AZE)
5. VALIZADA, Oruj (AZE)
5. VERGNES, Richard (FRA)
7. KULIKOV, Dmitriy (RUS)
7. LEBOEDEC, Victor (FRA)

-66 kg
1. ZANTARAIA, Georgii (UKR)
2. BOUCHER, Mathias (FRA)
3. LAROSE, David (FRA)
3. RAMIREZ RAMOS, David (ESP)
5. AZEMA, Kevin (FRA)
5. NANOR, Kevin (FRA)
7. MATEO, Wander (DOM)
7. SHMAILOV, Baruch (ISR)

-73 kg
1. SHEVOTSUKOV, Rustam (RUS)
2. GADANOV, Alim (RUS)
3. FERNANDES, Jorge (POR)
3. VALIYEV, Telman (AZE)
5. HEYDAROV, Hidayat (AZE)
5. VAN T WESTENDE, Sam (NED)
7. BARWIG, Robert (GER)
7. OTMANE, Lucas (FRA)

DONNE

-48 kg
1. DOLGOVA, Irina (RUS)
2. MOUNIER, Cheyenne (FRA)
3. GARCIA MESA, Cinta (ESP)
3. MENZ, Katharina (GER)
5. JURA, Anne Sophie (BEL)
5. VAUGARNY, Melodie (FRA)
7. DIOGO, Joana (POR)
7. MINSKER, Noa (ISR)

-52 kg
1. ERTL, Maria (GER)
2. NORDMEYER, Nieke (GER)
3. LOPEZ SHERIFF, Estrella (ESP)
3. WIRTH, Sonja (GER)
5. BEISCHMIDT, Ines (GER)
5. WOLFSLAG, Miranda (NED)
7. ESTEVES, Mariana (POR)
7. RIBEIRO, Ines (POR)

-57 kg
1. BENARROCHE, Lola (FRA)
2. GROSSMAN, Adi (ISR)
3. LIVESEY, Bekky (GBR)
3. STOLL, Theresa (GER)
5. DOTZLER, Emily (GER)
5. STOLL, Amelie (GER)
7. BERGSTRA, Margriet (NED)
7. GROL, Carla (NED)

-63 kg
1. HERRMANN, Vivian (GER)
2. SHOR, Rotem (ISR)
3. KRSSAKOVA, Magdalena (AUT)
3. YVIN, Cloe (FRA)
5. PADILLA GUERRERO, Sarai (ESP)
5. RENSHALL, Lucy (GBR)
7. BILLIET, Sandrine (BEL)
7. LOPEZ AGUILERA, Angeles (ESP)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top