Judo, Campionati Italiani 2016: Maria Centracchio vince il titolo e trascina le Fiamme Oro

Judo-Maria-Centracchio.jpg

Dopo una prima giornata dedicata alle categorie maschili (clicca qui per saperne di più), Il Palacotonella di Salsomaggiore ha ospitato quest’oggi le competizioni femminili dei Campionati Italiani assoluti di judo 2016.

Tra le atlete più attese, la ventunenne Maria Centracchio ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria 57 kg, andando a prendersi il primo titolo assoluto dopo aver già vinto nelle categorie junior e cadetti. La molisana ha sconfitto in finale l’altra favorita, Anna Righetti, ottenendo così il risultato che le era sfuggito un anno fa a Torino, quando fu superata da Martina Lo Giudice. Molto brava Carola Paissoni, che con la sua vittoria ai danni di Alessandra Prosdocimo nella finale delle 70 kg è stata l’unica capace di conservare il proprio titolo.

Nella massima categoria di peso, la +78 kg, va invece notata la sconfitta di Elisa Marchiò, vincitrice nel 2013 e nel 2014 ed assente nell’ultima edizione. Sul gradino più alto del podio è salita dunque Eleonora Geri. Diciassettenne, Alessia Ritieni si è presa il titolo della categoria di peso più bassa, la 48 kg, sconfiggendo Romina Passa, mentre Francesca Giorda e Giorgia Stangherlin, entrambe classe 1996, hanno vinto i tornei delle categorie 52 kg e 78 kg rispettivamente. Completa il novero delle vincitrici Giorgia Dalla Corte, che nella categoria 63 kg ha avuto la meglio sulla ben più blasonata Valentina Giorgis.

Per quanto riguarda le società, la medaglia d’oro di Centracchio ha permesso alle Fiamme Oro di primeggiare sui Carabinieri di Eleonora Geri e sul Fitness Club Nuova Florida di Alessia Ritieni.

PODI FEMMINILI

48: 1) Alessia Ritieni (Fitness Club Nuova Florida); 2) Romina Passa (Fitness Club Nuova Florida); 3) Michela Fiorini (Centro Torino) e Francesca Milani (Banzai Cortina Roma)

52: 1) Francesca Giorda (Sport e Movimento Torino); 2) Annarita Campese (New Olympic Center); 3) Giulia Pierucci (Akiyama Settimo) e Greta Poser (Judo Vittorio Veneto)

57: 1) Maria Centracchio (Fiamme Oro); 2) Anna Righetti (Akiyama Settimo); 3) Daniela Raia (Fiamme Oro) e Giulia Caggiano (Banzai Cortina Roma)

63: 1) Giorgia Dalla Corte (Dojo Equipe Bologna); 2) Valentina Giorgis (CS Esercito); 3) Martina Greci (Fiamme Oro) e Sarri Hernandez (Accademia Prato)

70: 1) Carola Paissoni (Judo Kumiai); 2) Alessandra Prosdocimo (Carabinieri); 3) Alice Bellandi (Judo Club Capelletti) e Alice Perin (Accademia Torino)

78: 1) Giorgia Stangherlin (Judo Vittorio Veneto); 2) Melora Rosetta (Akiyama Settimo); 3) Linda Politi (Carabinieri) e Federica Carta (Banzai Cortina Roma)

+78: 1) Eleonora Geri (Carabinieri); 2) Elisa Marchiò (CS Esercito); 3) Luna Coppola (Fitness Club Nuova Florida) e Federica Pinnelli (Kerinos)

Società: 1) Fiamme Oro, 26; 2) Carabinieri, 24; 3) Fitness Club Nuova Florida, 24; 4) Akiyama Settimo, 24

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top