Hockey pista, Finali Scudetto: For-TRIS DEI MARMI! Battuto il Lodi in gara -5. Terzo scudetto dei toscani

Forte_Baldi_hockey-pista_Scudetto.jpg

Vincendo in casa la decisiva gara -5 delle finali scudetto 2016, con il punteggio di 6-3, il Forte dei Marmi è riuscito per la terza volta consecutiva a cucirsi il tricolore sulle maglie.

Pedro Gil e compagni infatti sono riusciti ad avere ragione del Lodi dopo cinquanta minuti di battaglia.

In un primo tempo a favore dei padroni di casa, ma dove i lombardi hanno saputo comunque soffrire e tenere testa agli attacchi dei rossoblu, proprio il gol del catalano (sugli sviluppi di un rigore dubbio) ha rotto la situazione di equilibrio creata dalla reti di Torner e Malagoli.

Nella ripresa poi, ancora il numero 9 fortemarmino dava spettacolo: suoi il gol del 3-1, del 4-2 e del 5-3, intervallati dai tentativi lodigiani di Verona e Platero, che di fatto chiudevano le ostilità prima della ciliegina di Cancela.

HOCKEY FORTE DEI MARMI – AMATORI WASKEN LODI 6-3 (pt: 2- 1)
MARCATORI PT: 1:29 E.Torner (A), 19:00 A.Malagoli (B), 23:31 P.Gil (A).
MARCATORI ST: 0:30 P.Gil (A), 13:00 A.Verona (B), 18:31 (Pun) P.Gil (A), 20:28 F.Platero (B), 23:22 (Pun) P.Gil (A), 24:36 (Pun) P.Cancela (A).
HOCKEY FORTE DEI MARMI: M.Pagnini, P.Gil, G.Maremmani, N.Mattugini, P.Cancela, D.Motaran, E.Torner, A.Orlandi, F.Stagi, M.Verona. All. P.Bresciani.
AMATORI WASKEN LODI: A.Verona, F.Ambrosio, F.Platero, A.Malagoli, O.Coppola, E.Pochettino, F.De Rinaldis, D.Illuzzi, A.Català, R.Porchera. All. P.De Rinaldis.
ARBITRI: Ferrari F. – Galoppi M.
ESPULSI ST: F.Ambrosio (B), A.Malagoli (B).

Foto: baldigabriele.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top