Golf, European Tour: una coppia guida il Lyoness Open al termine del secondo round. 8° Crespi

11025233_923497291016013_4621393900104533531_n.jpg

Prosegue il Lyoness Open 2016 (montepremi €1,000,000). La tappa austriaca dell’European Tour in corso sul green del Diamond CC di Atzenbrugg, è giunta all’epilogo del secondo round, teatro del temuto taglio del venerdì. Un duo guida la classifica momentanea. Al comando, con lo score totale di -7, troviamo infatti il francese Gregory Bourdy ed il sudafricano Zander Lombard.

Terza piazza, ad una lunghezza dai leader, per il transalpino Gary Stal, che precede di un sol colpo lo spagnolo Borja Virto. Quinti, con -4, l’olandese Joost Luiten, l’inglese Richard McEvoy ed il migliore del primo round, ovvero Adrian Otaegui. L’iberico è incappato in una inattesa controprestazione, esibendosi in un pessimo +4.

Continua invece a fornire buone indicazioni l’azzurro Marco Crespi, capace di ottenere un soddisfacente -1 in una giornata povera di grandi risultati. Il golfista italiano risale 8 posizioni issandosi in ottava piazza al giro di boa, in compagnia del cinese Ashun Wu e dello scozzese Scott Jamieson.

-1 odierno, e par complessivo, per Edoardo Molinari, che risale sino al 23° posto evitando il taglio. 43°, con il punteggio totale di +2, Nino Bertasio, mentre salutano il torneo Francesco Laporta e Nicolò Ravano.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Federgolf

 

Lascia un commento

Top