Golf, European Tour: pioggia protagonista del BMW International Open 2016. Terzo round rinviato a domani. Un trio al comando

12473753_1081211228577951_4545127850435138088_o-e1452881518633.jpg

Francesco Laporta


Terzo round del BMW International Open (montepremi €2,000,000), tappa tedesca dell’European Tour che si disputa sul green del Golf Club Gut Laerchenhof di Pulheim, fortemente condizionata dalla avverse condizioni climatiche. La copiosa pioggia ha infatti costretto gli organizzatori dell’evento a sospendere la gara. Quarta giornata che si trasformerà per molti golfisti in un estenuante doppio turno.

Al momento, proprio come ieri, in testa alla classifica troviamo un trio a -11 composto dal thailandese Kiradech Aphibarnat, dal francese Raphael Jaquelin e dallo svedese Henrik Stenson. Ad una lunghezza di distanza il danese Thorbjorn Olesen, seguito a -9 dal sudafricano Zander Lombard. In sesta posizione un quartetto con lo score di -7.

Primo degli italiani Francesco Laporta, che quest’oggi è riuscito a completare 5 buche trovando 2 birdie. 15° posto con -5 per l’azzurro, che domani proverà ad attaccare la top ten. Stesso score, ma senza aver chiuso alcuna buca del terzo round, per Matteo Manassero. 34esima piazza per Nino Bertasio (-3), 62° Edoardo Molinari. Ricordiamo infine che Renato Paratore non ha superato il taglio del venerdì.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Federgolf

Lascia un commento

Top