Golf, European Tour: Ashun Wu letale nell’ultimo round, suo il Lyoness Open 2016

B2D10VcCMAAZY22.jpg

Al termine di un fine settimana quasi dominato, il sudafricano Zander Lombard crolla sul più bello congedandosi dal Lyoness Open (montepremi €1,000,000) con un controproducente +2 che lo relega in quinta posizione (-9 complessivo).

Kermesse austriaca, tappa dell’European Tour disputata sul green del Diamond CC di Atzenbrugg che anticipa di pochi giorni l’US Open (secondo Major stagionale), che va al cinese Ashun Wu. L’asiatico, nel quarto e decisivo round, è stato quasi perfetto, siglando un -3 utile a proiettarlo in testa grazie ai regalini dei suoi diretti avversari. Wu conclude con il punteggio complessivo di -13, beffando di un solo colpo lo spagnolo Adrian Otaegui (-12). Terza piazza per l’inglese Richard McEvoy (-11), autore di due bogey nelle ultime due buche. Quarto il suo connazionale James Morrison (-10), poi appunto Lombard, che precede di una lunghezza un gruppo composto dall’olandese Joost Luiten, dai francesi Gary Stal e Gregory Bourdy, ed infine dall’inglese Chris Wood.

Migliore degli italiani Nino Bertasio, 19°, bravo a concludere il torneo con un buon -2 ed un complessivo -4. Addirittura 42° Marco Crespi (+1), che al termine del secondo round occupava una posizione da top ten. Scivola sino alla 55esima piazza Edoardo Molinari (+4 odierno, +3 totale), incappato in una giornata no.

Per Wu quello austriaco è il quarto torneo vinto da professionista, il secondo nel circuito del Vecchio Continente dopo l’affermazione nel Volvo China Open 2015.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Official Twitter European Tour

Lascia un commento

Top