Golf, European Tour: al via il Lyoness Open, con all’orizzonte il secondo Major stagionale

oa-logo-correlati.png

L’European Tour fa tappa in Austria. A partire da giovedì infatti occhi puntati sul Lyoness Open (montepremi €1,000,000), kermesse che si  disputa sul green del Diamond CC di Atzenbrugg, località nei pressi di Vienna, ad appena una settimana dagli US Open, secondo Major stagionale.

Dodici mesi fa si impose l’inglese Chris Wood, che conquistò meritatamente il suo secondo titolo in carriera nel circuito del Vecchio Continente.

Il Lyoness Open è nato nel 1990. Nella sua prima edizione prendeva il nome di Austrian Open, ed in quell’occasione trionfò Bernhard Langer grazie ad un palpitante play-off. Dal 1997 la competizione austriaca ha chiuso i battenti per un decennio, per poi tornare in auge nel 2006.

Fresco della sua bella vittoria nel BMW PGA Championship, Chris Wood ce la metterà tutta per difendere il titolo del Lyoness Open, e divenire così il primo golfista a confermarsi in quel di Atzenbrugg. Dovrà fare i conti innanzitutto con il padrone di casa Berndt Wiesberger, campione nel 2012, voglioso di tornare ad esultare dinanzi ai propri connazionali. Da tenere in considerazione anche l’irlandese Peter Lawrie, che festeggerà la sua 400esima presenza nel circuito europeo. In rampa di lancio l’olandese Joost Luiten, brillante nelle ultime uscite.

Capitolo italiani. Renato Paratore è alla ricerca di un risultato da top ten. Oltre al tesserato del GC Asiago, saranno altri 4 gli azzurri in gara, ovvero Edoardo Molinari, Marco Crespi, Nicolò Ravano e Nino Bertasio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Official Twitter European Tour

Lascia un commento

Top