Golf, BMW International Open: in Germania vince Stenson, Manassero chiude 13°

Henrik-Stenson.jpg

Sul green del Country Club Laerchenhof a Pulheim, Henrik Stenson mantiene la vetta e porta a casa il trofeo con un totale di 271 colpi. Nell’ultima giornata lo svedese conclude con un 71 (-1). Un punteggio frutto di cinque birdie, ai quali si aggiungono anche quattro bogey, che comunque non compromettono il successo del 40enne di Goteborg.
Il vantaggio accumulato dallo svedese nei primi tre giri era abbastanza ampio da permettergli di conquistare il suo decimo alloro nello European Tour.

Alle sue spalle, con tre colpi di distacco si classifica  il danese Thorbjoern Olesen, che chiude con lo stesso punteggio dell sudafricano Darren Fichardt. Al quarto posto termina il francese Raphael Jacquelin, staccato di sei colpi dal leader della classifica (277 il totale).

Il migliore degli azzurri è stato Matteo Manassero, bravo a scalare nell’ultima giornata tredici posizioni (-3) e chiudere al tredicesimo posto con un totale di 281 colpi. Un buon ultimo giro per Manassero, concluso con cinque birdie e due bogey.

In calo invece Nino Bertasio, che chiude al 21esimo posto dopo il par odierno. Francesco Laporta finisce 38esimo a quota 288; mentre Edoardo Molinari precipita al 52° posto con 289 colpi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

Foto: European Tour Twitter

Lascia un commento

Top