Ginnastica, Olimpiadi 2016 – Dieci giorni di fuoco: si scelgono i quintetti per Rio! Il giro del Mondo: tutte le gare dagli USA alla Russia

usa-mondiali-ginnastica-oro.jpg

Stanno per iniziare dieci giorni di fuoco. Saranno due weekend cruciali per la ginnastica artistica, due fine settimana (quello appena iniziato e il prossimo) che determineranno la formazione di moltissime Nazionali in vista delle Olimpiadi 2016. Quali saranno i quintetti che verranno schierati a Rio de Janeiro?

Analizziamo nel dettaglio la situazione, scoprendo quali saranno le gare che delineeranno le gerarchie all’interno delle varie squadre.

 

USA – Uno dei weekend più attesi, un doppio turno di gara per i Campionati Nazionali. I P&G Championship prevedono due all-around per designare la Reginetta stella e strisce, un appuntamento che metterà in luce alcune atlete in vista degli Olympic Trial che definiranno ufficialmente il quintetto per Rio.

Simone Biles parte super favorita per difendere il titolo, Aly Raisman e Gabby Douglas in pole position per il back-to-back. Madison Kocian e Ashton Locklear si giocano il posto da parallelista, dubbio sull’ultimo body a disposizione. Venerdì 24 giugno gara1, domenica 26 giugno gara2. Tutti a St. Louis, sette ore indietro rispetto al nostro fuso orario.

 

GERMANIA – Campionati Nazionali ad Amburgo, sabato 25 e domenica 26 giugno. Rientrano tutte le big che hanno saltato gli Europei: Elisabeth Seitz, Pauline Schaefer, Sophie Scheder. Ritorna Kim Bui che ha brillato a Berna. Tratz, Alt, Griesser, Enderle, Alicke sembrano essere in lotta per gli ultimi posti a disposizione. Le teutoniche si sono qualificate attraverso il Test Event e vorranno ben figurare a Rio.

CANADA – A Gatineau spazio al camp di selezione: dal 25 al 29 giugno, con due giorni gara interni (27 e 29), si sceglierà il quintetto per le Olimpiadi 2016. Onyshko, Black, Olsen, Rogers, Roberts, Copiak, Gill, le sorelle Woo, Chant, Peterman. Quali saranno le cinque atlete che vestiranno il body della Foglia d’Acero? Il Canada si è qualificato attraverso i Mondiali 2015 e ha grandi ambizioni a Rio.

 

PAESI BASSI e BELGIO – Sabato 25 e domenica 26 giugno con i Campionati Nazionali Olandesi a Rotterdam ma la gara prevede anche la partecipazione in blocco del Belgio che utilizzerà questa gara come ultima selezione prima delle Olimpiadi. Al termine della competizione entrambe le Nazionali proclameranno i rispettivi quintetti per Rio.

Le oranjes, strepitose ottave ai Mondiali, devono scegliere tra le sorelle Wevers, Van Gerner, Van Klaveren, Thorsdottir, Titarsolej, Volleman, Beltman, Polderman. Disputeranno un trial anche il 9 luglio ma, salvo cataclismi, chi uscirà bene da Rotterdam avrà in tasca il pass a cinque cerchi. Annotiamo che Lisa Top è infortunata e dunque non potrà essere della partita.

Il Belgio schiererà Senna Deriks, Rune Hermans, Axelle Klinckaert, Julie Croket, Laura Waem, Gaelle Mys, Cindy Vandenhole, Nina Derwael and Julie Meyers. Il criterio di ammissione al quintetto olimpico è chiaro: bisognerà fare più di 56 punti nell’all-around. Chi lo realizzerà avrà il body per Rio, le altre dovranno sottoporsi alla scelta tecnica. L’annuncio del team a cinque cerchi è previsto per il 29 giugno.

SVIZZERA – A San Gallo si svolgeranno i Campionati Nazionali nel weekend del 25 e 26 giugno. Solo una formalità: nella sua città natale Giulia Steingruber, Campionessa d’Europa all-around e oro al volteggio e al corpo libero a Berna, sarà vestita del body elvetico per Rio.

 

RUSSIA – Russian Cup a Penza dal 27 giugno al 3 luglio. Coniugi Rodionenko pronti per la scelta definitiva (salvo ripensamenti). Aliya Mustafina indiscussa capitana, Viktoria Komova si è chiamata fuori, Daria Spiridonova ormai certa del posto, Ksenia Afanaseva ha buone possibilità come Maria Paseka (deve rientrare dall’infortunio), da valutare Tutkhalyan e Melnikova.

ROMANIA – Campionati Nazionali a Bucarest il 2-3 luglio. Spareggione tra Catalina Ponor e Larisa Iordache: chi avrà il diritto di volare alla Olimpiadi?

 

Il Giappone e la Cina hanno già diramato le proprie convocazioni per Rio, l’Australia ha già comunicato che la propria scelta ricadrà su Larrissa Miller. Si attendono notizie dalla Gran Bretagna.

L’Italia farà le proprie scelte subito dopo i Campionati Nazionali Assoluti (al PalaRuffini di Torino, 9-10 luglio). La Francia dovrebbe comunicare il proprio quintetto nei prossimi giorni, visto che il Campionato Nazionale si è svolto lo scorso weekend. Nessuna novità, invece, dal Brasile.

 

 

Lascia un commento

Top