Ginnastica, Europei 2016 – Tutte le qualificate alle Finali di Specialità juniores: dominio Russia, doppietta Italia

Italia-juniores-Europei-ginnastica.jpg

Alla Post Finance Arena di Berna si è concluso il turno di qualificazione juniores degli Europei 2016 di ginnastica artistica femminile.

Di seguito tutte le ginnaste qualificate alla Finale all-around e alle varie Finali di Specialità. Specifiche anche le vittime della stupida regola dei passaporti.

 

CONCORSO GENERALE INDIVIDUALE (ALL-AROUND):

# NOME COGNOME NAZIONE PUNTEGGIO
1. Elena Eremina Russia 56.732
2. Anastasiia Iliankova Russia 56.049
3. Alice Kinsella Gran Bretagna 55.465
4. Lorette Charpy Francia 55.307
5. Ioana Crisan Romania 54.365
6. Martina Basile Italia 54.032
7. Maisie Methuen Gran Bretagna 53.998
8. Anina Wildi Svizzera 53.832
9. Carmen Ghiciuc Romania 53.814
11. Emma Hoefele Germania 53.166
12. Helene Schaefer Germania 53.066
13. Polina Borzykh Georgia 52.899
14. Lynn Genhart Svizzera 52.599
16. Rinke Santy Belgio 52.598
17. Maellyse Brassart Belgio 52.264
19. Morgane Osyssek-Reimer Francia 51.932
21. Dorka Szujo Ungheria 51.682
22. Valeriia Iarmolenko Ucraina 51.632
23. Vendula Merkova Rep. Ceca 51.549
24. Sanna Veerman Paesi Bassi 51.140
25. Marie Skammelsen Danimarca 51.066
27. Francesca Noemi Linari Italia 50.974
28. Amelia Sanchez Spagna 50.765
29. Kristyna Brabcova Rep. Ceca 50.398

 

Escluse dalla Finale per la regola dei passaporti: la rumena Olivia Cimpian (decima con 53.499), la svizzera Leonie Meier (15esima con 52.332), la svizzera Livia Schmid (18esima con 52.233), la belga Myrthe Potoms (20esima con 51.699). La tedesca Isabelle Stingl (26esima con 50.999) non può essere ripescata.

 

VOLTEGGIO:

# NOME COGNOME NAZIONE PUNTEGGIO
1. Elena Eremina Russia 14.533
2. Denisa Golgota Romania 14.466
3. Martina Maggio Italia 14.449
4. Olivia Cimpian Romania 14.316
5. Martina Basile Italia 14.166
6. Morgane Osyssek-Reimer Francia 14.100
8. Marie Skammelsen Danimarca 13.966
9. Livia Schmid Svizzera 13.950

 

Escluse dalla Finale per la regola dei passaporti: l’italiana Maria Vittoria Cocciolo (settima con 14.016).

 

PARALLELE ASIMMETRICHE:

# NOME COGNOME NAZIONE PUNTEGGIO
1. Anastasiia Iliankova Russia 14.600
2. Uliana Perebinosova Russia 14.400
3. Lorette Charpy Francia 14.300
6. Alice Kinsella Gran Bretagna 13.866
7. Helene Schaefer Germania 13.600
8. Leonie Meier Svizzera 13.533
9. Janna Mouffok Francia 13.500
10. Lynn Genhart Svizzera 13.466

 

Escluse dalla Finale per la regola dei passaporti: la russa Elena Eremina (quarta con 14.000), la russa Angelina Simakova (quarta con 14.000).

 

TRAVE:

# NOME COGNOME NAZIONE PUNTEGGIO
1. Anastasiia Iliankova Russia 14.283
2. Elena Eremina Russia 14.266
3. Lorette Charpy Francia 14.175
5. Ioana Crisan Romania 14.133
7. Polina Borzykh Georgia 14.033
8. Alice Kinsella Gran Bretagna 14.000
9. Maisie Methuen Gran Bretagna 13.933
10. Helene Schaefer Germania 13.800

 

Escluse dalla Finale per la regola dei passaporti: la russa Varvara Zubova (quarta con 14.166), la russa Uliana Perebinosova (sesta con 14.066).

 

CORPO LIBERO:

# NOME COGNOME NAZIONE PUNTEGGIO
1. Elena Eremina Russia 14.100
2. Uliana Perebinosova Russia 13.666
3. Olivia Cimpian Romania 13.633
4. Alice Kinsella Gran Bretagna 13.633
5. Megan Parker Gran Bretagna 13.533
7. Naomi Visser Paesi Bassi 13.433
8. Denisa Golgota Romania 13.433
10. Alisson Lapp Francia 13.400

 

Escluse dalla Finale per la regola dei passaporti: la russa Angelina Simakova (sesta con 13.533), la rumena Ioana Crisan (nona con 13.433).

Lascia un commento

Top