Ginnastica Aerobica, apoteosi Italia: Castoldi e Donati CAMPIONI DEL MONDO! Primo oro azzurro, argento di gruppo

Davide-Donati-Michela-Castoldi.jpg

Impresa leggendaria! L’Italia ruggisce ai Mondiali 2016 di ginnastica aerobica, conclusisi oggi a Incheon (Corea del Sud).

Michela Castoldi e Davide Donati confezionano una prestazione sbalorditiva e indimenticabile, già entrata nell’epica dell’intero movimento. CAMPIONI DEL MONDO! La nostra coppia mista, già vicecampione d’Europa nel 2015 e argento agli European Games di Baku 2015, ha demolito l’intera concorrenza conquistando il primo oro iridato della storia per il nostro Paese.

Gigantesco 21.350 (D da 3.400, A da 9.000 e D da 8.750) sbattuto in faccia ai Campioni uscenti della Romania che è addirittura rimasta giù dal podio (sesta con 21.000)!

Il titolo conquistato dalla nostra coppia mista è la seconda medaglia di sempre ottenuta dall’Italia ai Mondiali dopo l’argento di Lecis/Satti nel 2006.

CLICCA QUI PER IL VIDEO dell’esercizio di Castoldi e Donati

 

Michela, classe 1995 e tesserata per la Amicosport, ha dedicato il trionfo ai genitori, venuti a mancare all’inizio del 2016. Un momento difficilissimo superato con tanto cuore e caparbietà per arrivare fin sul Tetto del Mondo. Accanto a lei Davide, classe 1994 e tesserato per la ASD Delfino, ancora incredulo per quanto realizzato, commosso per la prestazione della compagna che oggi ha davvero tirato fuori il meglio di sé.

Una coppia affiatatissima, bravissima, d’eccellenza che oggi ha davvero saputo tirare fuori il coniglio dal cilindro. Erano favoriti per una medaglia, si sapeva del loro valore ma l’apoteosi completa è una gioia che supera qualsiasi aspettativa. Oggi l’Ungheria (argento con 21.125) e la Cina (bronzo con 21.000) si inchinano. L’Italia è CAMPIONE DEL MONDO!

 

La serata asiatica viene completata anche dall’argento conquistato dal gruppo composto ancora una volta da Castoldi e Donati insieme a Paolo Conti, Sara Natella ed Emanuele Caponera. L’Italia sale sul secondo gradino del podio con 21.094, superata solo dall’inarrivabile Cina (21.944) e davanti di un decimo rispetto alla Romania (20.994). Terza medaglia di sempre per il nostro Paese ai Mondiali.

La ginnastica aerobica azzurra torna con le valigie piene: 2 medaglie, 4 finali (Castoldi quarta nell’individuale, Riccardo Pentassuglia settimo nella prova maschile) sulle 5 prove disputate (solo il trio non è riuscito nell’impresa di entrare tra le magnifiche otto).

Sperando che questa disciplina possa diventare presto olimpica. Si potrebbe parlarne nel 2024, staremo a vedere. Intanto le prestazioni odierne valgono all’Italia la qualificazione ai World Games del 2018, le Olimpiadi degli sport che non possono partecipare alla vera rassegna a cinque cerchi.

 

Articoli correlati:

Impresa Epocale! Michela Castoldi e Davide Donati CAMPIONI DEL MONDO! Italia in trionfo a Incheon

VIDEO – L’esercizio di Castoldi e Donati: Campioni del Mondo, Italia sugli scudi

Lascia un commento

Top