F1, GP Canada 2016. Vettel: “Oggi solo una Mercedes davanti a me, domani spero di essere in pole”

Vettel-2016-Barcelona-34-Foto-Cattagni-1.jpg

Ambizioso e soddisfatto il Sebastian Vettel intervistato da Sky Sport, immediatamente dopo le prove libere del GP del Canada concluse al secondo posto alle spalle di Lewis Hamilton: “E difficile dire dove possiamo arrivare, ci sono alcune cose su cui bisogna lavorare ma tutti i pezzi che abbiamo portato sembrano funzionare bene” – ha dichiarato Vettel – “Oggi abbiamo provato a preparare tutte le componenti per il resto del week-end, siamo contenti in ottica qualifica ma c’è margine di miglioramento. Nell’ultimo week-end non siamo andati malissimo quindi non dobbiamo preoccuparci oltremisura. Spaventarmi della Red Bull? No, io guardo sempre avanti, oggi c’era solo una Mercedes davanti a me e spero che domani non ci sia più. Io guardo avanti, di quello che succede dietro non mi interessa” – la chiosa del tedesco.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top