Ciclismo, Tour de France 2016: gli scalatori. Tutti contro Chris Froome

Chris-Froome-FB-Team-Sky.jpg

Le tappe di montagna saranno come al solito le più attese al Tour de France 2016, poiché è proprio sulle Alpi e sui Pirenei che si deciderà la classifica generale della Grande Boucle. Inutile dire che il numero uno, il grande uomo da battere, sarà il britannico Christopher Froome, che dopo le vittorie del 2013 e del 2015 andrà alla ricerca di una nuova affermazione sulle strade di Francia, sempre sotto i colori del Team Sky.

La questione, dunque, dovrebbe essere quella di individuale gli avversari che potrebbero mandare in difficoltà il campione uscente della corsa più importante al mondo. Quest’anno potrebbe esserci la definitiva affermazione del colombiano Nairo Quintana (Movistar), che dopo la vittoria del Giro d’Italia ed il podio al Tour cercherà di ottenere il risultato più prestigioso. Ci sarà poi come sempre da fare i conti con lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff), senza dimenticare l’Astana, dove non è ancora certo chi ricoprirà il ruolo di capitano tra i due italiani rappresentanti delle isole maggiori, il sardo Fabio Aru ed il siciliano Vincenzo Nibali. La Bmc, invece, punterà tutto sull’australiano Richie Porte.

Guardano con grande fiducia alle tappe di montagna anche i francesi padroni di casa, che sperano di veder battagliare per la classifica generale sia Thibaut Pinot (Fdj.fr) che Romain Bardet (Ag2r – La Mondiale), entrambi grandi protagonisti delle ultime due edizioni della corsa, senza dimenticare il più giovane Warren Barguil, del Team Giant-Shimano. Da notare che Bardet potrà contare, tra gli altri, sulle qualità di scalatore di Domenico Pozzovivo.

Lo spagnolo Joaquim Rodríguez, veterano della Katusha, potrebbe invece puntare alla vittoria nelle tappe dall’altimetria più impervia, magari puntando alla conquista della Maglia a Pois di miglior scalatore.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Team Sky (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top