Calcio, Rio 2016: Neymar e Falcao tra i fuori quota, Ibra ci pensa

mondiali-brasile-2014-neymar-brasile-twitter-goal-photos.jpg

Il calcio maschile, a Rio 2016, sarà riservato come al solito ai giocatori Under 23, in questo caso a quelli nati dal 1993 in poi, con la possibilità di inserire tre “fuori quota” in rosa. Generalmente, le nazionali partecipanti ne approfittano per convocare stelle che attirino l’attenzione del pubblico e che possono risultare decisive nella corsa alle medaglie.

Tra i giocatori che hanno già dato il proprio assenso alla partecipazione ci sono due dei migliori attaccanti del mondo, come il brasiliano Neymar ed il colombiano Radamel Falcao: entrambi, infatti, hanno deliberatamente deciso di non partecipare alla Copa América per preservarsi in vista delle Olimpiadi. Il Brasile, che ai Giochi sarà padrone di casa e punterà a vincere per la prima volta l’oro a cinque cerchi, potrebbe contare a Rio 2016 anche su una difesa di ferro, potendo convocare due tra Thiago Silva, David Luiz e Marcelo, tutti assenti nel torneo continentale che si terrà negli Stati Uniti. Restando in Sud America, c’è poi l’Argentina: difficile, però, vedere a Rio 2016 Lionel Messi, già oro a Pechino 2008, che però disputerà la Copa América come il messicano Javier “Chicharito” Hernández.

In Europa, invece, potrebbe doppiare i due appuntamenti è Zlatan Ibrahimović, che sarà il capitano della Svezia ad Euro 2016, ma che ha anche aperto ad una sua possibile partecipazione alle Olimpiadi, avendo mancato i Mondiali brasiliani di due anni fa. Cristiano Ronaldo, invece, ha già fatto sapere che non difenderà i colori del Portogallo a Rio 2016, mentre restano dubbi sui fuori quota della Germania, che sulla carta può disporre di tanti giocatori validi.

Più facile sarà per gli eventuali fuori quota delle nazionali di Africa ed Asia, che non avranno l’appuntamento continentale questa estate. Il milanista Keisuke Honda, ad esempio, ha già detto che, qualora dovesse essere convocato, sarebbe pronto a rappresentare il Giappone sotto l’egida dei cinque cerchi, così come ha dato il proprio assenso alla partecipazione olimpica il portiere della Nigeria, Vincent Enyeama, uno dei migliori estremi difensori del campionato francese con la maglia del Lille.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top