Calcio, Francia 2016: Eder primo oriundo a segno agli Europei

12508741_1134619699905165_8030528660795536331_n.jpg

Nessuno come lui. Eder Citadin Martins, pronipote di Battista Righetto, è il primo oriundo a segnare un gol agli Europei. Parecchi invece quelli capaci di timbrare il cartellino in Coppa Internazionale, torneo precursore dell’attuale rassegna continentale ideato negli anni venti del Novecento. Di seguito i giocatori naturalizzati andati in rete in partite ufficiali:

Jose Altafini: un gol nelle qualificazioni mondiali.

Antonio Valentín  Angelillo: un gol nelle qualificazioni mondiali.

Emilio Badini: un gol alle Olimpiadi

Mauro German Camoranesi: un gol nelle qualificazioni europee e due nelle qualificazioni mondiali.

Renato Cesarini: due gol in Coppa Internazionale.

Dino Da Costa: un gol nelle qualificazioni mondiali.

Francisco Fedullo: tre gol in Coppa Internazionale.

Eder: due nelle qualificazioni europee e uno agli Europei.

Edwing Roland Firmani: due gol in Coppa Internazionale.

Enrique Guaita: un gol ai Mondiali e due in Coppa Internazionale.

Amphilóquio Marques Guarisi: un gol nelle qualificazioni mondiali.

Julio Libonatti: sette gol in Coppa Internazionale.

Francisco Ramon Lojacono: un gol nelle qualificazioni mondiali e uno in Coppa Internazionale.

Luis Felipe Monti: un gol in Coppa Internazionale.

Miguel Angel Montuori: un gol in Coppa Internazionale.

Raimunto Bibiani Orsi: tre gol ai Mondiali e tre in Coppa Internazionale.

Pablo Daniel Osvaldo: quattro gol nelle qualificazioni mondiali.

Eduardo Ricagni: un gol nelle qualificazioni mondiali e uno in Coppa Internazionale.

Omar Sivori: quattro gol  nelle qualificazioni mondiali.

Angelo Benedetto Sormani: un gol nelle qualificazioni europee.

Thiago Motta: un gol nelle qualificazioni europee.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Foto da: pagina Facebook ufficiale Eder

Lascia un commento

Top