Calcio, Europei Francia 2016: Svizzera per il bis, la Romania cerca riscatto

CkrE9dtWgAEkHSq1.jpg

La seconda giornata del gruppo A si apre domani alle ore 18.00 (diretta Sky Sport 1) con la sfida che mette di fronte la Svizzera alla Romania. Match importantissimo ai fini della classifica del girone, visto che le due formazioni arrivano alla partita con stati d’animo completamente diversi: gli elvetici hanno ottenuto i primi tre punti, mentre i rumeni hanno visto sfumare l’occasione di un punto all’esordio con la Francia proprio negli ultimi minuti.
Non dovrebbero esserci novità nell’undici iniziale di Petkovic, anche perchè la Svizzera contro l’Albania ha fatto una buona partita. Rispetto al match con la squadra di De Biasi servirà una maggior freddezza in fase offensiva, con Seferovic e soprattutto Mehmedi, quest’ultimo spesso troppo lontano dalla porta e che potrebbe anche venire sostituito dalla giovane stella Embolo.

La Romania ha fatto un’ottima impressione contro la Francia ed è obbligata a vincere questa partita per restare in corsa per la qualificazione, anche se c’è sempre la possibilità di rientrare tra le migliori terze. Anche in questo caso Iordanescu non dovrebbe optare da un undici diverso da quello visto all’esordio puntando ancora sul tridente offensivo formato sa Stancu, Andone e Popa, supportato da un centrocampo solido e nel quale spicca la figura di Stanciu, diventato un possibile uomo mercato in queste settimane.

I precedenti sono a favore della Romania che ha vinto due delle quattro sfide disputate tra le due squadre. Uno il successo svizzero e poi c’è stato anche un pareggio. Domani il quinto appuntamento e forse il più importante.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina Twitter Uefa

Lascia un commento

Top