Calcio, Europei Francia 2016: le probabili formazioni di Portogallo-Ungheria. Cristiano Ronaldo in cerca del primo sigillo

Cristiano-Ronaldo-3-portogallo-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Domani mercoledì 22 giugno, a partire dalle ore 18:00, lo Stade de Lyon sarà teatro del confronto tra Portogallo ed Ungheria, valevole per l’ultima giornata del girone F dei Campionati Europei di Francia 2016. Lusitani che partono col favore del pronostico, visti i precedenti di 7 vittorie in 10 incontri (3 pareggi) e il più alto tasso tecnicoTuttavia, nella rassegna continentale, sono i portoghesi, al momento, a dover inseguire i magiari, in testa alla graduatoria del raggruppamento a quota 4 punti contro i 2 di Cristiano Ronaldo e compagni. Ad arbitrare la sfida sarà l’inglese Martin Atkinson.

I due pareggi contro Islanda ed Austria obbligano la squadra di Fernando Santos a centrare il successo e giocarsi le proprie chance per il primato del raggruppamento. Portogallo che, nei fatti, è tra le squadre che ha tirato più volte verso la parte in questo Europeo, solo Ronaldo 20 tiri, concretizzando ben poco. Servirà, pertanto, maggiore pragmatismo alla compagine di Santos se si vorranno ottenere i tanto agognati 3 punti. Per il match contro gli ungheresi, i lusitani dovrebbero schierarsi con un 4-3-3 dove sua maestà Cristiano, in cerca ancora della sua prima marcatura nella competizione, sarà il riferimento offensivo coadiuvato da João MárioNani mentre a centrocampo al posto di André Gomes potrebbe essere schierato William Carvalho. Modulo a specchio per i magiari (4-3-3) forti della loro grande capacità di palleggio, col tridente costituito da Zoltán Stieber, Ádám Szalai e Balázs Dzsudzsák, il più talentuoso tra le fila ungheresi.

Queste le probabili formazioni del match, trasmesso  su Sky Sport 1:

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Vieirinha, Pepe, R. Carvalho, R. Guerreiro, Danilo, Moutinho, W. Carvalho, Joao Mario, Ronaldo, Nani. All. Santos

Ungheria (4-3-3): Kiraly, Lang, Guzmics, Juhasz, Kadar, Kleinheisler, Gera, Nagy, Dzsudzsák, Szalai, Stieber. All. Storck

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top