Calcio, Europei Francia 2016: Italia, puoi evitare Spagna e Croazia agli ottavi! Le possibili combinazioni…

Emanuele-Giaccherini-gol-Italia-Belgio-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016-1.jpg

L’Italia, salvo improbabili colpi di scena da parte dell’Irlanda, chiuderà al primo posto il girone E agli Europei di Francia 2016. Agli ottavi di finale affronterà la seconda del raggruppamento D: in teoria Spagna o Croazia, comunque vada un’avversaria terribile. Ma non è detto che debba andare necessariamente così….

Dopo due giornate la classifica vede la Spagna in testa a quota 6 punti, seguita da Croazia a 4, Repubblica Ceca a 1 e Turchia, ormai eliminata con una differenza reti di -4, a 0. Ad oggi, quindi, agli ottavi l’Italia troverebbe la Croazia. Vediamo, tuttavia, che tipo di incastri potrebbero generarsi…

  1. Spagna e Croazia pareggiano. La Croazia resta seconda e sfida l’Italia agli ottavi.
  2. La Croazia batte la Spagna e conquista il primato. A quel punto le Furie Rosse avrebbero l’Italia agli ottavi.
  3. La Spagna supera la Croazia e la Repubblica Ceca non vince con la Turchia. Sempre Croazia-Italia agli ottavi.
  4. La Spagna sconfigge la Croazia e la Repubblica Ceca vince con la Turchia. A questo punto i cechi tornerebbero in lizza per il secondo posto!

In caso di arrivo a pari punti tra Croazia e Repubblica Ceca, il primo criterio da prendere in considerazione, avendo le due compagini pareggiato lo scontro diretto, sarebbe quello della differenza reti. Per ora i croati sono a +1, i cechi a -1. I balcanici, inoltre, hanno segnato appena un gol in più (clicca qui per la classifica). Se la Spagna batterà la Croazia 1-0 e la Repubblica Ceca prevarrà sempre per 1-0 sulla Turchia, ecco che le due squadre al secondo posto avrebbero identica differenza reti e lo stesso numero di reti messe a segno. Entrerebbe in gioco allora il fair play, che ad oggi vede i cechi avanti grazie al minor numero di ammonizioni ricevute (2-4). Se anche quest’ultimo criterio non dovesse rivelarsi risolutivo, allora prevarrebbe la Croazia grazie al miglior ranking Uefa.

L’italia, riassumendo, deve sperare che la Spagna batta la Croazia e che la Repubblica Ceca prevalga sulla Turchia, magari segnando più di un gol. A quel punto l’ottavo farebbe meno paura.

CLICCA QUI PER IL POSSIBILE TABELLONE DELL’ITALIA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Euro 2016

Lascia un commento

Top