Calcio, Europei Francia 2016: Inghilterra-Islanda 1-2, le pagelle. Sigurdsson e Arnason coppia da sogno

calcio-sigurdsson-islanda-twitter-uefa-euro-2016.jpg

La favola dell’Islanda continua. Inghilterra battuta 2-1 ed ora quarti con la Francia. Queste le pagelle

INGHILTERRA

Hart 4,5: si conferma uno dei grandi punti deboli dell’Inghilterra. Errore marchiano sul gol di Sigthórsson

Walker 5: si addormenta sulla rimessa di Gudmundsson e si perde completamente la marcatura di Sigurdsson. Si fa vedere anche poco in fase offensiva

Smalling 5,5: incerto su ogni chiusura e non è certamente perfetto in occasione del secondo gol.

Cahill 5: vale lo stesso discorso fatto per il compagno di reparto, con l’aggravante della maggior esperienza.

Rose 6: l’unico a salvarsi dal tracollo inglese. Spinge con buona continuità sulla fascia sinistra, ma i compagni lo aiutano anche poco

Alli 5: un solo tiro nel primo tempo dove sfiora la traversa, poi per il resto il nulla.

Dier 5: gira a vuoto per tutto il primo tempo. Non riesce a dare ritmo alla manovra inglese e nemmeno a fare filtro. Giustamente sostituito. Dal 46′ Wilshere 5: entra e non cambia assolutamente nulla nella manovra inglese

Rooney 5: gioca tutto l’Europeo in una posizione assurda e mai avuta in carriera. Il gol su rigore non può salvare una prestazione mediocre. Dall’87’ Rashfors s.v: solo pochi minuti

Sturridge 4,5: tocca pochissimi palloni e non si ricorda una sua giocata giusta.

Kane 4,5: la fotografia del suo Europeo è la punizione calciata fuori di chilometri a tre minuti dalla fine. Un fantasma oggi come in tutte le altre partite

Sterling 5,5: parte subito forte procurandosi il calcio di rigore con astuzia. Tante accelerazioni, ma alla fine come spesso gli capita poca concretezza. Nella ripresa sparisce. Dal 60′ Vardy 5: non riesce a dare il proprio contributo

All.Hodgson 4: imbarazzante la  scelta di Rooney a centrocampo, quella di tenere Vardy in panchina. Un allenatore finito

 

ISLANDA

Halldorsson 6: un po’ troppo ingenuo ed irruento nel far fallo su Sterling, ma poi para tutto quello che gli arriva verso la porta

Saevarsson 6: si fa trovare fuori posizione nell’azione del calcio di rigore, ma rimedia al suo errore con carattere e coraggio sulla fascia destra

R.Sigurdsson 7,5: gol da rapace e poi muro in difesa. Partita fantastica, perchè riesce nell’impresa di fermare Kane, Sturridge, Rooney e Vardy. Prestazione leggendaria.

Arnason 7: l’uomo assist dell’Islanda. Altra sponda vincente per i compagni. Anche lui perfetto in ogni chiusura. Serata magica

Skulason 6,5: con Bjarnason ha costruito una catena di sinistra eccellente. Bravissimo in difesa e anche in attacco, dove si fa trovare sempre pronto al cross.

Gudmundsson 6,5: verrà ricordato in questo Europeo come l’uomo delle rimesse lunghissime, ma non è solo quello, perchè macina chilometri sulla fascia

Gunnarsson 6,5: il collante tra difesa e centrocampo. Una diga in mezzo dal quale passano anche tutti i palloni. Giocatore fondamentale

G.Sigurdsson 6: è quello con più qualità a centrocampo, ma non gli riesce spesso la giocata e allora si mette a servizio della squadra.

B.Bjarnason 7: un motorino instancabile, corre per tutto il campo. Si inserisce su ogni cross e su ogni palla sporca. Onnipresente.

Sigthorsson 7: si costruisce da solo la giocata del gol con un ottimo dribbling, poi Hart lo aiuta, ma segna un gol storico. Va vicino poi anche alla personale doppietta. Dal 76′ E.Bjarnason 6:  entra e combatte

Bodvarsson 6,5: meno appariscente del compagno di squadra, ma anche lui lotta e combatte su ogni pallone. Dall’87’ Traustason s.v: entra nel finale

All. Lagerback 8: la sua Islanda è un capolavoro, una favola del calcio moderno. Il sogno continua

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina Twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top