Calcio, Europei Francia 2016: il montepremi. Quanto guadagnano le squadre? Per la vincitrice…

Pogba-Griezmann-Cabaye-calcio-foto-fb-pogba.jpg

Foto da: pagina Facebook Pogba


Gli Europei di Francia saranno i più ricchi della storia con la Uefa che distribuirà alle 24 nazionali qualificate addirittura 301 milioni di euro, con un massimo di 27 milioni per la squadra che alla fine porterà a casa la coppa. Un incremento addirittura del 50% rispetto alle edizioni precedenti, visto che nel 2012 (Polonia ed Ucraina) erano 198 i milioni stanziati e 184 nel 2008 (Austria e Svizzera), ma va ricordato che in quelle rassegne continentali le squadre partecipanti erano sedici.

Andando nel dettaglio dei primi, la nazionale che vincere gli Europei guadagnerà 8 milioni di euro, mentre quella che perderà la finale si dovrà consolare con un premio di 5 milioni di euro. Molto ricco anche l’approdo alle semifinali: infatti arrivare tra le prime quattro porterebbe ad un guadagno di 4 milioni di euro.
Si resta sempre su cifre molto alte anche per quarti di finale (2,5 milioni) ed ottavi di finale (1,5 milioni).

Si possono fare ottimi guadagni anche con la sola fase iniziale del primo gruppo, visto che ogni vittoria vale un milione ed un pareggio 500mila euro. Va ricordato poi che la sola partecipazione agli Europei è valsa otto milioni per ogni nazionale.

L’Italia rispetto alle edizioni precedenti ha risparmiato 4 milioni, vista la vicinanza del ritrovo di Montpellier ai confini azzurri. Per i premi ai singoli giocatori non è ancora stato reso ufficiale nulla e probabilmente si deciderà il tutto nel prossimo Consiglio Federale del 7 giugno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina FB di Paul Pogba

Lascia un commento

Top