Calcio, Europei Francia 2016: Francia-Irlanda 2-1, le pagelle. Griezmann si accende e la decide

Griezmann-francia-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Una doppietta di Griezmann porta la Francia ai quarti di finale. L’Irlanda passa in vantaggio e poi crolla nella ripresa. Finisce 2-1, ecco le pagele

FRANCIA

Lloris 6,5: con un’uscita provvidenziale toglie a Long la palla del raddoppio. Un intervento che salva il risultato

Sagna 6,5: sale di livello nel secondo tempo e la Francia migliore con le sue sgroppate. Grande assist in occasione del secondo gol

Rami 5: Long lo fa disperare e lo deve inseguire ovunque, perdendo in lucidità. Una sua scivolata apre all’azione del calcio di rigore. Ammonito salterà i quarti

Koscielny 6: rispetto al suo compagno di squadra gioca una partita più attenta e precisa. Un suo intervento su Murphy salva la Francia

Evra 6: fa il suo dovere sulla fascia sinistra senza commettere troppi errori

Pogba 5,5: causa il calcio di rigore con un fallo davvero ingenuo. Non si accende mai del tutto e spesso cerca più la giocata ad effetto che quella realmente utile

Kantè 5: arriva probabilmente con le batterie ormai scariche e nel primo tempo fatica terribilmente contro la corsa e la fisicità degli irlandesi. Deschamps lo richiama in panchina dopo la prima frazione. Al 46′ Coman 6: entra ad inizio secondo tempo e riesce a dare uno sprint alla manovra francese. Dal 93′ Sissoko: entra a partita finita

Matuidi 6,5: suona la carica nella ripresa ed è il migliore del centrocampo francese. Tanta sostanza, ma anche qualche giocata di buona qualità.

Griezmann 7,5: primo tempo da spettatore, poi nel secondo tempo tocca tre palloni e fa due gol e si procura un cartellino rosso. Spacca la partita.

Payet 6: meno brillante del solito, anche se quando si accende è sempre pericoloso, soprattutto con le sue conclusioni da fuori area

Giroud 6: è il centravanti della favorita per la vittoria finale e da lui ci aspetta almeno un tiro in porta. Si riscatta con due giocate decisive in fase di sponda con gli assist a Griezmann per il gol e il rosso conquistato. Dal 73′ Gignac 5,5: prende una traversa, ma si divora anche due gol.

All.Deschamps 6: la Francia continua a non brillare, ma continua a vincere e alla fine è la cosa che conta

 

IRLANDA

Randolph 6: para tutto il possibile e non può davvero nulla sulle due giocate di Griezmann.

Coleman 5,5: rispetto al solito spinge molto meno e si fa vedere poche volte in fase offensiva.

Duffy 5: Griezmann gli va sempre via e alla seconda volta lo stende facendosi espellere. Un secondo tempo sciagurato

Keogh 5: Giroud per due volte prende posizione su di lui e riesce a servire Griezmann. Nella ripresa va in totale confusione

Ward 5,5: l’ingresso in campo di Coman lo fa disperare un po’ e anche quando Sagna spinge va in crisi

Hendrick 6: lotta, combatte, recupera e gestisce palloni. Fa bene sia in fase di interdizione che di impostazione. Cala nel finale

MCClean 5,5: buon primo tempo, ma quando le energie finiscono ecco che cala anche la sua prestazione. Sbaglia completamente un passaggio facilissimo che avrebbe messo Murphy solo a porta vuota. Dal 69′ O’Shea: si mette in mezzo alla difesa e rimette ordine

McCarthy 6: prova a dare equilibrio al centrocampo irlandese. Gioca settanta minuti di buona sostanza per poi essere richiamato in panchina. Dal 72′ Hoolahan 5,5: non riesce ad avere impatto sulla gara.

Brady 6: freddissimo dal dischetto e poi qualche altra buona giocata nel primo tempo. Nella ripresa la squadra cala e lui non riesce più a trovare lo spunto giusto

Murphy 5,5: prova ad aiutare Long come può, ma i mezzi tecnici sono quelli che sono. Lotta su ogni pallone, ma è poco concreto. Dal 65′ Walters 5,5: non riceve molti palloni, ma non crea nulla.

Long 6: due minuti e si procura il calcio di rigore. Una continua spina nel fianco della difesa francese. Prestazione di grande sacrificio, è semplicemente ovunque

All.O’Neill 6: la sua Irlanda regge un tempo. Esce comunque con onore e tra gli applausi

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina Twitter Uefa

Lascia un commento

Top