Boxe: Anthony Joshua conserva il titolo mondiale dei massimi

Boxe-Anthny-Joshua-FB.jpg

Impegnato alla O2 Arena di Londra nella stessa serata che ha visto il trionfo di Andrea Scarpa (clicca qui per saperne di più), il ventiseienne Anthony Joshua ha conservato davanti al suo pubblico la cintura di campione mondiale IBF dei pesi massimi, conquistata lo scorso aprile contro Charles Martin. Il medagliato d’oro di Londra 2012 ha battuto questa volta lo statunitense Dominic Breazeale, sconfiggendolo per KO alla settima ripresa, risultato che gli ha permesso di conquistare la sua diciassettesima vittoria in altrettanti incontri disputati da professionista. Il suo avversario, trentenne californiano, ha invece subito la prima sconfitta in carriera dopo diciassette successi di fila.

Ora Joshua, divenuto in breve tempo uno dei pugili più in vista del mondo “pro”, dovrebbe prepararsi a difendere la cintura contro il neozelandese Joseph Parker, in un match che dovrebbe avere luogo entro la primavera del 2017. Per il futuro potrebbe invece prospettarsi un match tutto britannico con Tyson Fury, attuale detentore delle cinture WBA e WBO della categoria, per unificare i titoli.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Anthony Joshua (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top