Beach volley, World Tour 2016, Olsztyn. Brasile letale: Italia fuori negli ottavi

image-1.jpeg

Si chiude con il secondo nono posto consecutivo l’avventura di Alex Ranghieri e Adrian Carambula al Grand Slam di Olsztyn che si sta trasformando in una sorta di campionato brasiliano con tre coppie carioca qualificate per i quarti di finale finora.

Come per gli Ingrosso anche per l’altra coppia azzurra presente in Polonia si rivelano letali I brasiliani Alvaro Filho/Vitor Felipe che vincono 2-0.

Primo set a senso unico con i carioca sempre avanti fino al 21-17 conclusivo. Nel secondo set arriva la reazione della coppia italiana che conquista anche un buon vantaggio (12-9) ma nel finale si fa raggiungere dai brasiliani che al quarto tentativo vincono 25-23 e affronteranno i lettoni Samoilovs/Smedins nei quarti questa sera.

Così gli altri ottavi fin qui disputati: Pedlow/O’Gorman (Can)-Guto/Saymon 0-2 (12-21, 16-21), Pedro/Evandro (Bra)-Gabathuler/Gerson (Sui) 2-0 (21-17, 21-16), Samoilovs/Smedins (Lat)-Herrera/Gavira (Esp) 2-1 (19-21, 21-17, 15-13).

Sarà ancora Brasile-Germania in finale nel torneo femminile in programma alle 16.30. Così le semifinali: Ludwig/Walkenhorst-Duda/Elize Maia 2-0 (21-16, 21-18), Larissa/Talita-Dubovcova/Nestarcova (Svk) 2-0 (21-16, 21-19). Finale attesa tra Ludwig/Walkenhorst e Larissa/Talita.

Lascia un commento

Top