Beach volley, World Tour 2016, Amburgo. Italia fuori. Olandesi letali per Ranghieri/Carambula

carambula-10.6.2016.jpg

Le bestie nere restano tali per l’Italia del beach volley che fa le valigie e lascia con almeno una giornata di anticipo rispetto a quanto si poteva sperare Amburgo dove si disputano le fase conclusive della prima Major Series di stagione.

Anche Ranghieri/Carambula non riescono a scavalcare l’ostacolo mai superato, costituito dalla coppia di ex campioni del mondo olandesi Brouwer/Meeuwsen che conquistano la loro sesta vittoria (2-0) contro la coppia azzurra in poco più di un anno.

Gli olandesi partono forte nel primo set e conducono nel punteggio fino al 19-15, poi scatta la rimonta degli azzurri che si riportano sul 20-19 e pareggiano il conto con un ace di Ranghieri (20-20). Carambula annulla il terzo set ball olandese ma al quarto tentativo l’attacco out dell’italo-uruguagio regala il set a Brouwer/Meeuwsen (23-21). Il secondo set, invece, si decide sul 6-6 quando gli azzurri incappano in un break negativo (fra errori e rigiocate avversarie) di 0-6 che apre la strada alla facile vittoria degli olandesi che infatti si impongono 21-15.

Così gli ottavi di finale uomini: Fijalek/Prudel (Pol)-Böckermann/Flüggen (Ger) 0-2 (19-21, 18-21), Semenov/Krasilnikov (Rus)-Samoilovs/Smedins (Lat) 2-0 (21-19, 21-12), Herrera/Gavira (Esp)-Pedro Solberg/Evandro (Bra) 2-0 (21-15, 30-28), Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Ranghieri/Carambula (Ita) 2-0 (23-21, 21-15), Lucena/Dalhausser (Usa)-Krou/Rowlandson (Fra) 2-0 (22-20, 21-15), Gibb/Patterson (Usa)-Nummerdor/Varenhorst (Ned) 2-1 (19-21, 21-12, 15-13), Plavins/Regza (Lat)-Virgen/Ontiveros (Mex) 0-2 (18-21, 19-21), Alison/Bruno Schmidt (Bra)-Kadziola/Szalankiewicz (Pol) 2-1 (21-18, 19-21, 15-13).

Non si giocherà domattina il primo quarto di finale per la rinuncia per infortunio di Bockermann/Fluggen e dunque ancora una volta Semenov/Krasilnikov (finalisti agli europei, sconfitti da Lupo/Nicolai) sfruttano la rinuncia della coppia avversaria per superare il turno e, questa volta, volare alle semifinali (a Biel la settimana scorsa passarono addirittura due turni, sedicesimi e ottavi, senza giocare).

Così gli altri quarti: Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Herrera/Gavira (Esp), Gibb/Patterson (Usa)-Lucena/Dalhausser (Usa), Alison/Bruno Schmidt (Bra)-Virgen/Ontiveros (Mex).

In campo femminile le quattro coppie più attese raggiungono la semifinale: derby brasiliano fra le due coppie che saranno a Rio nella prima, Usa contro Germania nella seconda. Se si cercava un’anticipazione di quello che potrebbe capitare a Rio, eccola qua, domani in campo il meglio del meglio.

Così i quarti di finale: Meppelink/Van Iersel (Ned)-Larissa/Talita (Bra) 0-2 (18-21, 12-21), Agatha/Barbara (Bra)-Bawden/Clancy (Aus) 2-1 (21-23, 26-24, 15-8), Ross/Walsh (Usa)-Elsa/Liliana (Esp) 2-0 (21-17, 21-14), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Juliana/Lima (Bra) 2-0 (21-13, 22-20).

Domani alle 12 la prima semifinale: Ludwig/Walkenhorst-Walsh/Ross e alle 13 la seconda: Agatha/Barbara-Larissa/Talita.

Tag

Lascia un commento

Top