Beach volley, Europeo Under 20 2016 Antalya. Impresa!!! Russe ko: Traballi/Maestroni ai quarti

maestroni-traballi-17.6.2016.jpg

Impresa di Gaia Traballi ed Ester Maestroni che vincono la seconda “maratona” del beach superando anche gli ottavi di finale dell’Europeo Under 20 ad Antalya in Turchia.
Le azzurre si sono imposte al termine dell’ennesima battaglia 2-1 sulle russe Kholomina/Mastikova, partite con i favori del pronostico.

Nel primo set la coppia italiana prende le misure alle rivali non riuscendo però ad essere efficace in attacco nel momento decisivo: 21-19. Nel secondo set grande equilibrio e azzurre che pareggiano il conto (21-19), nel tie break non c’è un attimo di tregua e al terzo tentativo sono le italiane ad avere la meglio con il punteggio di 20-18, dopo aver annullato anche alcuni match ball alle rivali.

Ora alle 16 terzo incontro di giornata per Traballi/Maestroni che affronteranno le padrone di casa Nezil/Sencer che hanno battuto negli ottavi 2-1 (21-14, 22-24, 24-22) le austriache Holzer/Maros al termine di una sfida lunghissima.

Gli altri ottavi donne: Marolf/Vergé-Dépré (Sui)-Legieta/Kloda (Pol) 1-2 (13-21, 22-20, 11-15), Zyonchkovskaya/Rudykh (Rus)-Klepkou/Kourtidou (Gre) 2-0 (21-16, 21-14), Stubbe/Daalderop (Ned)-Sinisalo/Ahtiainen (Fin) 2-0 (21-15, 21-15), Kotlasova/Resova (Cze)-Graudina/Kravcenoka (Lat) 0-2 (19-21, 12-21), Lunde/Helland-Hansen (Nor)-Shalayeuskaya/Siakretava (Blr) 0-2 (12-21, 21-23), Moreno/Carro (Esp)-Morgan/Lovsin (Slo) 0-2 (16-21, 20-22).

Così i quarti: Legieta/Kloda-Zyonchkovskaya/Rudykh, Traballi/Maestroni-Nezil/Sencer, Stubbe/Daalderop-Graudina/Kravcenoka, Shalayeuskaya/Siakretava-Morgan/Lovsin.

Lascia un commento

Top