Beach volley, Europeo 2016 Biel. Germania-Italia 2-0: delusione azzurra

menegatti-3.6.2016.jpg

Germania-Italia 2-0 in una serata da dimenticare per il Beach volley azzurro, soprattutto al femminile.
Holtwick/Semmler stanno diventando un vero incubo per Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth che davanti alle loro “bestie nere” vedono svanire il sogno europeo dopo essere state vicine come non mai al successo contro la coppia tedesca che, con questa, ha battuto le azzurre ben cinque volte in stagione (Vitoria, Xiamen, Sochi e Mosca i precedenti).

Holtwick/Semmler hanno vinto 2-1 al termine di un ottavo di finale pieno di colpi di scena. Nel primo set le tedesche prendono ben presto il largo e non hanno problemi ad imporsi con il punteggio di 21-15. Grande equilibrio in avvio di secondo set con le due coppie che mantengono il cambio palla fino al 14-14, poi lo scatto finale delle azzurre che piazzano un break di 7-3 e pareggiano il conto.
Il tie break sembra segnato quando, da 4-4, le tedesche scattano avanti 9-5 ma Menegatti/Orsi Toth rispondono con un 4-0 che le rimette in gioco. Le azzurre si portano addirittura avanti (13-12) ma non riescono a chiudere facendosi raggiungere e superare ai vantaggi (14-16). Per le azzurre un nono posto con rammarico soprattutto per quanto di buono mostrato in questi giorni.

Questi i risultati degli ultimi due sedicesimi di finale:  Forrer/Vergé-Dépré (Sui)-Eiholzer/Gerson (Sui) 2-0 (21-13, 21-18), van Gestel/van der Vlist (Ned)-Schützenhöfer/Plesiutschnig (Aut) 2-1 (21-15, 16-21, 15-11).

Questi i risultati degli ottavi di finale: Borger/Büthe (Ger)-Forrer/Vergé-Dépré (Sui) 2-1 (16-21, 21-12, 15-11), Birlova/Ukolova (Rus)-Lundqvist/Rininsland (Swe) 2-0 (21-15, 21-13), Laboureur/Sude (Ger)-Dubovcova/Nestarcova (Svk) 2-0 (23-21, 21-17), Liliana/Elsa (Esp)-Longuet/Jupiter (Fra) 1-2 (21-11, 19-21, 15-17), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Betschart/Hüberli (Sui) 2-0 (21-16, 21-12), Meppelink/Van Iersel (Ned)-van Gestel/van der Vlist (Ned).

Così i quarti domani: Meppelink/Van Iersel (Ned)-vincente Heidrich/Zumkehr (Sui)-Slukova/Hermannova (Cze), Borger/Büthe (Ger)-Holtwick/Semmler (Ger), Laboureur/Sude (Ger)-Birlova/Ukolova (Rus), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Longuet/Jupiter (Fra).

In campo maschile pronostico rispettato con Bockermann/Fluggen che hanno eliminato Rossi/Caminati che chiudono così il loro europeo con un diciassettesimo posto che fa il bis con quello dello anno. Gli azzurri non sono mai stati veramente in partita contro i tedeschi che hanno dominato grazie al servizio e al muro, vincendo 2-0 (21-15, 21-13) e volando così agli ottavi.

Domattina saranno in campo le due coppie azzurre rimaste in lizza nel torneo maschile. Paolo e Matteo Ingrosso alle 10 affronteranno i tedeschi Fuchs/Windscheif, mentre Nicolai/Lupo affronteranno alle 11 i norvegesi Kvamsdal/Sorum, che hanno eliminato a sorpresa i tedeschi Erdmann/Matysik.

Questi i risultati dei sedicesimi: Nummerdor/Varenhorst (Ned)-Kunert/Dressler (Aut) 2-1 (21-18, 18-21, 15-9), Kvamsdal/Sørum (Nor)-Erdmann/Matysik (Ger) 2-0 (21-19, 21-18), Herrera/Gavira (Esp)-Kosiak/Rudol (Pol) 2-1 (21-19, 22-24, 15-13), Fuchs/Windscheif (Ger)-Kotsilianos/Zoupanis (Gre) 2-0 (25-23, 21-16), Kadziola/Szalankiewicz (Pol)-Horrem/Eithun (Nor) 2-1 (21-14, 21-23, 15-12), Krou/Rowlandson (Fra)-Semenov/Krasilnikov (Rus) 0-2 forfeit team A, Samoilovs/Smedins (Lat)-Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus) 2-0 (21-19, 21-16).

Così gli ottavi domattina: Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Böckermann/Flüggen (Ger), Heidrich/Kissling (Sui)-Nummerdor/Varenhorst (Ned), Nicolai/Lupo (Ita)-Kvamsdal/Sørum (Nor), Doppler/Horst (Aut)-Herrera/Gavira (Esp), Ingrosso/Ingrosso (Ita)-Fuchs/Windscheif (Ger), Fijalek/Prudel (Pol)-Kadziola/Szalankiewicz (Pol), Losiak/Kantor (Pol)-Semenov/Krasilnikov (Rus), Liamin/Barsouk (Rus)-Samoilovs/Smedins (Lat).

Lascia un commento

Top