Basket, Trentino Cup 2016: stasera Italia-Repubblica Ceca, comincia il cammino azzurro verso Torino

basket-andrea-bargnani-italia-repceca-fb-fip.jpg

Comincia il cammino verso il Torneo Preolimpico di Torino per la nuova nazionale di Ettore Messina. Gli azzurri, dopo un primo raduno a Folgaria, scendono in campo per la prima partita della Trentino Basket Cup 2016. Nella cornice del PalaTrento l’Italia affronterà la Repubblica Ceca ed in caso di vittoria domani la squadra italiana si troverà di fronte la vincente della altra semifinale tra Cina e Turchia.

Un quadrangolare dunque di un certo livello per gli azzurri, visto che sono presenti la nazionale campione d’Asia lo scorso anno e dunque già qualificata alle Olimpiadi e poi due formazioni che disputeranno come l’Italia al Preolimpico. La Turchia è stata inserita insieme alla Francia nel raggruppamento nelle Filippine ed è la principale antagonista dei transalpini; mentre la Repubblica Ceca ha davvero pochissime speranze visto che è stata sorteggia nel Preolimpico di Belgrado dove i padroni di casa della Serbia dovrebbero avere vita molto agevole.

L’Italia non ha mai perso contro la Repubblica Ceca e sono tre i precedenti tra le due nazionali. I cechi sono stati anche l’ultimo avversario degli azzurri agli Europei dello scorso anno, quando Gallinari e compagni si imposero nettamente 85-70, staccando il biglietto proprio per il Preolimpico. Le altre due sfide sono state nel girone di qualificazione agli Europei del 2013 con gli azzurri che vinsero sia in casa che trasferta.

Così ha presentato la sfida e tutta la Trentino Basket Cup, Ettore Messina: “A Folgaria sono stati giorni utilissimi per la nostra preparazione, ringrazio i ragazzi per l’impegno, la voglia, l’attenzione e la disponibilità mostrata sul campo dopo una stagione così pesante. Ora ci attendono due partite vere, contro squadre di livello che in estate hanno degli obiettivi importanti da raggiungere. Repubblica Ceca, Turchia e Cina sono tre squadre diverse, ma con grandi qualità. La Repubblica Ceca ha lunghi agili che possono giocare anche lontano da canestro. Non avrà il suo playmaker titolare Tomáš Satoranský, impegnato con Barcellona nella finale del campionato spagnolo, ma ha giocatori con buoni fondamentali e pericolosi con i movimenti in attacco.”

In conferenza stampa si sono presentati anche Andrea Bargnani e Danilo Gallinari, che insieme a Marco Belinelli si stanno già allenando fin dal primo giorno di raduno a Folgaria.
Queste le parole del Mago: “In questa fase ogni giorno ha la sua importanza,per noi a livello mentale non c’è differenza tra allenamento e partita. Il tempo che ci separa dal Pre Olimpico è poco e quindi ogni secondo va utilizzato al massimo”.

“Allenarsi è importante – ha spiegato il Gallo- ma lo schedule delle amichevoli che giocheremo in preparazione è perfetto per prepararci al meglio al Pre Olimpico. Stiamo lavorando nel migliore dei modi e saremo pronti per Torino”.

Palla a due alle 20.30 con diretta su Sky Sport 3 HD.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto di pagina FB della FIP

Lascia un commento

Top